QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°23° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 25 giugno 2018

Cronaca mercoledì 07 marzo 2018 ore 10:49

Dai domiciliari continua a minacciare la moglie

Marito violento, era stato prima allontanato e poi costretto agli arresti. Ma nonostante le restrizioni ha continuato a perseguitare la moglie



CASTELFIORENTINO — Un 34enne di Castelfiorentino, pur agli arresti domiciliari per aver perseguitato e picchiato la moglie, non ha esitato a inviarle messaggi, chiedendole di non frequentare altri uomini per evitare che compisse gesti di follia.

La donna 33enne, già costretta a subire l'asportazione della milza dopo un'aggressione violenta da parte del marito nel dicembre scorso, esasperata dopo l'ultimo messaggio ricevuto via social network, si è di nuovo rivolta ai carabinieri. Da qui la decisione del giudice di inasprire la pena cautelare dai domiciliari al carcere. L'uomo è stato così associato alla casa circondariale di Sollicciano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli