QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 7° 
Domani -3°7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 07 dicembre 2016

Attualità mercoledì 27 gennaio 2016 ore 16:35

Fino a marzo i lavori al nuovo ponte

Interventi su Rio di Ganghereto nella frazione di Gavena: l’amministrazione comunale aggiorna i tempi e concede una proroga alla ditta appaltatrice

CERRETO GUIDI — Visto lo spostamento del termine ultimo dei lavori al ponte di Rio di Ganghereto, a Gavena, l’amministrazione comunale ritiene opportuno aggiornare sui tempi di proseguimento dei lavori.

Ritengo opportuno - commenta il sindaco Simona Rossetti - dare risposte sui tempi e un aggiornamento sul cantiere. Questa Amministrazione si confronta costantemente con la Città Metropolitana, ente competente in materia di viabilità e manutenzioni delle ex strade provinciali. Dopo i recenti sopralluoghi fatti sul Rio di Ganghereto con i tecnici responsabili dell’intervento, abbiamo chiesto aggiornamenti sullo stato di avanzamento dei lavori, con l’intento di poter arrivare a risolvere questa problematica così importante per i nostri cittadini”.

La relazione sullo stato dei lavori sul Rio di Ganghereto evidenzia che il periodo di fermo cantiere è dovuto al tempo di maturazione del calcestruzzo dei pali di fondazione (almeno 28 giorni), in quanto prima della realizzazione delle spalle del ponte, occorreva fare una prova di carico e la prova di integrità sui pali stessi. Ci sono stati poi alcuni ritardi dovuti a cause tecniche sulla prova di integrità dei pali che è stata poi ripetuta.

I lavori più consistenti erano previsti nel periodo estivo; lo slittamento delle lavorazioni al periodo invernale ha rallentato alcune realizzazioni. E’ stata dunque concessa all’Impresa appaltatrice una proroga di 90 giorni, portando il termine dei lavori da fine dicembre al 24 marzo.

Ringrazio il sindaco Massimiliano Pescini con delega alla viabilità nella Città Metropolitana e il sindaco Alessio Falorni dell’ Unione dei Comuni Empolese-Valdelsa- aggiunge Simona Rossetti - per l’impegno profuso in un momento di evidente di trasformazione”.

Sulla vicenda si registra anche la presa di posizione di Alessio Falorni che detiene la delega alle infrastrutture per l’Unione dei Comuni “La città Metropolitana è stata interessata da un percorso di riorganizzazione che ha coinvolto anche il passaggio di deleghe e personale alla Regione, ed ha comportato criticità per il rispetto dei crono programmi riguardanti i lavori di manutenzione stradale. Siamo, al contempo, impegnati - conclude Falorni - nel far rispettare le priorità dell’Empolese-Valdelsa e tra queste, la fine degli interventi su Rio di Ganghereto”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca