QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°18° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 31 maggio 2016

Attualità martedì 12 gennaio 2016 ore 18:36

I fatti di guerra del gennaio 1944

Commemorazione della morte di Dino Bellucci trucidato a Genova con altri partigiani e del 72° anniversario delleccidio di Rigosecco (Montalcino)

CERTALDO — Una serie di iniziative tra giovedì 14 e venerdì 15 per la Commemorazione dei fatti di guerra del gennaio 1944, ovvero della morte del certaldese Dino Bellucci trucidato a Genova con altri partigiani il 14 gennaio, e il 72° anniversario dell'Eccidio di Rigosecco (Montalcino) dove nello scontro con i fascisti repubblichini furono uccisi li partigiano certaldese Luigi Marsili (detto Prudore) ed il senese Luciano Panti.

Sarà commemorato anche l'anniversario del bombardamento di Certaldo da parte delle forze di liberazione alleate, anch'esso avvenuto il 15 gennaio 1944, nel quale persero la vita centinaia di certaldesi tra cui molti ospiti della casa di riposo e la madre superiora.

Le celebrazioni, organizzate dall'ANPI, rappresentata da Marcello Masini, e dal Comune di Certaldo, rappresentato dall'assessore Clara Conforti, vedranno giovedì 14 alle 11 la deposizione di una corona alla Casa di Riposo “E. Giglioli” per ricordare la tragedia che vide la morte della superiora e di numerosi ospiti, alle 11.45 l'amministrazione comunale e l'Anpi deporranno delle corone di fiori sulle tombe dei partigiani al cimitero comunale. 

Venerdì 15 gennaio alle 10.45 si terrà la visita della delegazione del Comune di Certaldo e di altri Comuni senesi, unitamente a delegazioni di partigiani e ragazzi delle scuole, sul luogo dove avvenne l'eccidio di Rigosecco (Montalcino).

Sabato 16 gennaio è poi in programma alle 16 nell'Auditorium dell'Associazione Polis in viale Matteotti a Certaldo, la presentazione del libro “Oltre il lago” di Mario Di Sorte e Claudio Biscarini. Il libro tratta dell'intreccio di vite nel dramma della Seconda Guerra Mondiale.

Interverranno all'incontro l'assessore alla Memoria, Clara Conforti, il coordinatore del Comitato della Memoria, Franco Belli, il presidente Anpi di Certaldo, Marcello Masini.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità