QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 22°23° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 26 luglio 2016

Attualità sabato 19 marzo 2016 ore 14:00

Referendum, ecco come votare

Come richiedere la tessera elettorale

Il Comune spiega le modalità per il ritiro della tessera elettorale in vista della consultazione. Previste le consegne a domicilio

CERTALDO  — L'Ufficio elettorale del Comune di Certaldo informa in merito al referendum popolare abrogativo del 17 aprile 2016, denominato Trivellazioni in mare, che possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune di Certaldo che hanno compiuto il 18imo anno di età entro il giorno fissato per la votazione (17 aprile 2016) e che, per essere ammessi a votare presso la sezione elettorale di appartenenza, è necessario esibire, unitamente ad un documento di riconoscimento, la propria tessera elettorale.

Chi viene iscritto nelle liste elettorali per la prima volta (chi diventa maggiorenne, chi acquisisce la cittadinanza italiana, chi trasferisce la residenza da un altro Comune) riceverà al proprio domicilio una comunicazione che lo inviterà a recarsi presso l'Ufficio Elettorale, Borgo Garibaldi 37, dove può essere ritirata negli orari di apertura, ovvero, da lunedì a venerdì dalle 9 alle ore 12,30, martedì e giovedì anche dalle 15,30 alle 18,30. Numero: 0571 661225.

Il ritiro potrà essere effettuato personalmente dall'interessato o, da parente/affine od altro soggetto, ai quali l'interessato abbia conferito delega scritta. In ogni caso è richiesta l'esibizione del documento di riconoscimento.

Al fine di agevolare il ritiro delle tessere, il Comune di Certaldo, compatibilmente con le risorse umane disponibili per espletare il servizio, sta provvedendo a consegnare a domicilio il maggior quantitativo di tessere possibile, tramite i messi comunali.

E' quindi probabile che, in alcuni casi, le tessere elettorali non siano più nella disponibilità dell'ufficio elettorale, ma già in fase di consegna da parte dei messi comunali, anche in tali casi è opportuno contattare l’Ufficio Elettorale per concordare le modalità di consegna della tessera.

Infine, qualora il giorno antecedente le votazioni la tessere non venisse recapitata, potrà sempre essere ritirata presso l'Ufficio Elettorale, il giorno stesso della consultazione referendaria, domenica 17 aprile 2016, durante tutto l'orario di apertura dei seggi.

Anche in caso di furto, smarrimento, deterioramento o esaurimento degli spazi disponibili (18 in tutto) nella tessera per il timbro di avvenuta votazione, l'elettore può rivolgersi fin da ora all'ufficio elettorale, che provvederà al rinnovo della tessera previa presentazione (tranne che nel caso di furto e smarrimento) della vecchia tessera elettorale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità