QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 11°22° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 26 aprile 2018

Sport mercoledì 28 marzo 2018 ore 11:15

Dream Volley sconfitto tra le mura della tana

Sconfitta al tie-break contro Anderlini la formazione fucecchiese. Dopo il riposo pasquale, difficile trasferta a Reggio Emilia



FUCECCHIO — Sconfitta tra le mura della “tana” con un Anderlini sugli scudi che strappa la vittoria al Dream Volley Fucecchio dopo più di 2 ore di gioco in una partita ricca di alti e bassi, e con un sacco di occasioni sprecate per poter acquisire tutti i punti validi per la classifica in palio.

Fucecchio che ai nastri di partenza è costretto a rinunciare a Lupetti, fermo ai box dopo un leggero infortunio alla schiena, riportato durante la trasferta di Viadana, e che quindi schiera Caramelli nell’inedito ruolo di libero.

Il Dream Volley Fucecchio con questa sconfitta perde il leggero margine di vantaggio che aveva mantenuto durante la maggior parte di campionato sulla rivale Campegine, che si porta in parità a 46 punti, mentre Mirandola, che anch’essa è tornata sconfitta dalla trasferta di Castelfranco, rimane stabile a -8 punti dalla vetta.

La società ha puntualizzato ai giocatori nell’allenamento svoltosi ieri sera che l’obbiettivo deve rimanere invariato, con il traguardo play off sempre più vicino. Questa sconfitta, dice Benvenuti, ci deve motivare per lo sprint finale e sfrutteremo la pausa pasquale per lavorare bene fisicamente e mettere “benzina” utile ad arrivare nella migliore condizione possibile a fine Maggio.

Nuti schiera la formazione con la diagonale Lazzeroni-Hendricks, schiacciatori Lumini-Fruet, al centro Ferretti-Rocchini e libero Caramelli.
Anderlini risponde con Kolev-Andreoli, Maletti e Cassandra in banda, Bonetti e Lodi i centrali, Catellani libero.

Primo set con partenza stellare per Fucecchio che ferma a più riprese l’opposto avversario grazie a Ferretti super a muro. Anderlini costretta subito ai ripari tenta la carta Astolfi, fermo per infortunio da diverse giornate, ma il gioco non cambia e Fucecchio si aggiudica il set senza troppi problemi, 25-20.

Secondo set che inizia con un sostanziale equilibrio tra le due squadre; Anderlini alza il livello in battuta e mette in difficoltà i bianconeri che però riescono a rimanere aggrappati al punteggio fino a portarsi in vantaggio sul 23-21. Qua qualche errore di troppo permette il recupero degli avversari fino al 25-27 a loro favore con una palla attaccata dallo stesso Astolfi.

Terza frazione vede il Dream Volley Fucecchio con l’animo deciso a voler archiviare la partita nel migliore dei modi, portandosi avanti fino al 21-15; Hendriks che fino ad allora aveva disputato un ottimo incontro subisce nuovamente una leggera distorsione alla caviglia già precedentemente infortunata ed è costretto a giocare con il freno a mano tirato. Anderlini ne approfitta per farsi sotto ma Fucecchio riesce comunque a chiudere sul 25-21.

Da qua l’inerzia della partita cambia a favore degli avversari che ormai si fanno sotto con un ottimo gioco dell’opposto Andreoli e che portano i set sulla parità 2-2, con i padroni di casa troppo remissivi e poco cinici nel voler vincere a tutti gli effetti.

Con il tie-break si conclude la rimonta avversaria che va a vincere 2-3 contro un Fucecchio poco battagliero in alcuni casi e che senza ombra di dubbio poteva esprimere un gioco migliore.

Sabato 31 marzo verrà rispettato un turno di riposo per il campionato dovuto alle festività pasquali ed al rientro i bianconeri dovranno vedersela contro la squadra dell’AMA San Martino Reggio Emilia, in una trasferta insidiosissima in un palazzetto tra i più caldi dove giocare. Durante questo periodo i ragazzi guidati da Nuti ne approfitteranno per ricaricare le pile e mettere benzina per le partite a venire.

DREAM VOLLEY FUCECCHIO ANDERLINI GELATIAMO MODENA 2-3

DREAM VOLLEY FUCECCHIO: Caramelli (L), Ferretti 13, Lusori , Rossi n.e., Aliberti, Giani n.e., Lupetti n.e., Freut 4, Lumini 20, Rocchini 13, Hendriks 20, Lazzeroni 1, Tesi (L). All.: Nuti-Benvenuti.

ANDERLINI GELATIAMO: Kolev 1, Catellani (L), Astolfi 9, Bonetti 11, Cassandra 10, Andreoli 24, Raimondi 6, Maletti 7, Lodi 11, Bombardi n.e. All.: Bernardi



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca