QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 17° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 26 maggio 2016

Attualità mercoledì 16 marzo 2016 ore 17:05

Ex Asl11 condannata per condotta antisindacale

Il tribunale di Firenze ha accolto il ricorso presentato dall'Aaroi Emac in merito allo sciopero generale dei medici del dicembre scorso

EMPOLI — Condotta antisindacale. E' l'accusa che il tribunale di Firenze ha riconosciuto all'ex Asl 11 di Empoli, oggi Usl Toscana Centro, accogliendo il ricorso presentato dalla sezione regionale dell'Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani emergenza area critica in merito allo sciopero generale dei medici del 16 dicembre scorso.

Secondo i giudici, in quell'occasione l'azienda avrebbe omesso di comunicare nei tempi previsti i nominativi dei dirigenti esonerati dallo sciopero poiché inclusi nei contingenti tenuti alle prestazioni necessarie. La comunicazione è stata effettuata il pomeriggio del 15 dicembre, "ledendo di fatto - si legge nella sentenza - il diritto delle organizzazioni sindacali a conoscere almeno cinque giorni prima i nominativi dei lavoratori tenuti a garantire le prestazioni indispensabili ed esonerati dalla partecipazione allo sciopero".

Soddisfazione per la decisione dei giudici da larte dell'Aaroi Emac Toscana: "Riconosce la violazione di un diritto fondamentale spesso non del tutto rispettato", ha affermato il presidente dell'associazione Fabio Cricelli.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità