QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 22°34° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 27 luglio 2016

Attualità sabato 30 gennaio 2016 ore 10:05

Turismo, due incontri per fare il punto

Iniziative rivolte all'area Empolese e alla Valdelsa. A confronto amministratori, tecnici e operatori economici

EMPOLI — La promozione turistica dell’Empolese Valdelsa è il tema di due incontri che la gestione associata del turismo dell’Unione dei Comuni Circondario dell’Empolese Valdelsa organizza per gli operatori turistici del territorio: lunedì 1 febbraio a Montelupo Fiorentino alle 15 in Comune, viale Cento Fiori 34, l'incontro rivolto in particolar modo alle attività del settore di area Empolese; lunedì 8 febbraio a Montespertoli al centro per la cultura del vino “I Lecci”, sempre alle 15, quello rivolto in particolar modo alle attività della Valdelsa.

Questi incontri serviranno per illustrare agli operatori turistici che operano negli undici comuni del Circondario gli strumenti informativi a loro disposizione, oltre ad essere un’occasione di confronto tra l’Unione e chi opera nel settore.

Durante i due incontri interverranno il sindaco di Certaldo Giacomo Cucini, delegato al turismo per l’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa, gli assessori al turismo dei comuni dell'Empolese e della Valdelsa, oltre ad Alessandro Tortelli, direttore del Centro Studi Turistici di Firenze, che esporrà anche i dati relativi al turismo nella nostra area e le prospettive di sviluppo legate al 2016. Si parlerà inoltre anche della rendicontazione digitale dell’imposta di soggiorno e agli operatori verrà distribuito anche del materiale turistico informativo sui comuni del territorio.

“Da alcuni anni quest'area lavora per presentarsi in Italia e all'estero in modo unitario e sinergico con il brand La Toscana nel Cuore – dice Giacomo Cucini – le recenti partecipazioni ad Expo e al Fuori Expo, il rinnovo dei materiali promozionali, sono stati occasione per fare squadra. Un lavoro che ci auguriamo possa proseguire in modo proficuo, sul quale investiremo ancora risorse con il prossimo piano di marketing. Invito tutti gli operatori del settore ad essere presenti, per portare il loro contributo e per confrontarci, in modo che le strategie di promozione messe in campo dal pubblico come dal privato possano mirare ad obiettivi condivisi, per rafforzare lo sviluppo di questo settore”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità