QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 21°24° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 29 agosto 2016

Attualità venerdì 19 febbraio 2016 ore 15:00

Entro fine marzo 30mila vaccini per Cuoio e Empoli

Sarà gratis per chi ha più di 11 anni. Ecco cosa prevede la campagna straordinaria di vaccinazione nel territorio dell'ex Asl11

EMPOLI — Arrivate e già distribuite in questa settimana 15mila dosi di vaccino antimeningocco C e tetravalente. Entro fine marzo però ne arriveranno altre 30mila, tutte destinate al territorio dell’ex Asl 11 di Empoli, confluita dal primo gennaio scorso nell’Azienda Usl Toscana Centro insieme alle aziende di Firenze, Pistoia e Prato.

Nel territorio Empolese-Valdelsa e Valdarno Inferiore (rappresentato da 11 Comuni della provincia di Firenze e da 4 della provincia di Pisa) i cittadini con età superiore agli 11 anni sono 217380, di cui 22006 tra gli 11 e i 20 anni; 76 103 tra i 21 e i 45 anni e 119271 i cittadini con età superiore o uguale ai 45 anni.

Nell’area di competenza della ex Asl 11 sono state vaccinate 35.866 persone di cui: 14.156 di età compresa tra gli 11 e i 20 anni; 19.091 di età tra gli i 21 e i 45 e 2.619 di età uguale o superiore ai 45 anni.

Vademecum: cosa c’è da sapere

Il vaccino contro il meningococco C è gratis per tutti i cittadini che hanno compiuto 11 anni. Lo ribadisce l’Azienda Usl Toscana Centro che invita gli aventi diritto a mettersi in contatto con i punti di prenotazione presenti su tutto il territorio (Firenze, Pistoia, Prato e Empoli) e con i medici di famiglia e i pediatri per la somministrazione.

Per garantire lo svolgimento della campagna straordinaria la task force aziendale ha messo in atto tutte le misure operative necessarie: dal potenziamento delle aperture delle sedi vaccinali all’approvvigionamento continuo delle dosi.

Dove informarsi. Per informazioni mediche sulla meningite e per la vaccinazione i cittadini devono rivolgersi al proprio medico di famiglia e ai pediatri di libera scelta.

Per prenotare un appuntamento nel territorio della ex ASL 11 ci si può informare dal proprio medico di famiglia per i soggetti oltre i 18 anni, dal proprio pediatra (se questi aderisce all’accordo regionale) a partire dagli 11 anni e nei centri vaccinali Asl previa prenotazione Cup (tel. 0571 7051 dal lunedì al venerdì ore 7.30-19.30 e il sabato ore 7.30-13.00), per i soggetti da 11 a 18 anni (escluso quelli vaccinati dal proprio Pediatra); per gli studenti fuori sede; per i viaggiatori internazionali; per i non residenti che frequentano in modo continuativo il territorio toscano

Si ricorda che è attivo anche un numero verde regionale 800556060 dalle 9 alle 15, dal lunedì al venerdì.

La vaccinazione è consigliata ed è completamente gratuita per i residenti o domiciliati sanitari a partire dagli 11 anni (compresi coloro che compiono 11 anni nell’anno 2016).

Nella fascia di età compresa tra gli 11 e i 20 è prevista la somministrazione del vaccino quadrivalente ACWY, mentre oltre i 20 anni di età viene somministrato il vaccino monovalente, lo stesso utilizzato per i bambini a 13 mesi di vita.

Il vaccino è inoltre gratis per gli studenti universitari o iscritti in scuole secondarie di primo di primo o secondo grado non residenti o domiciliati sanitari nella AUSL Toscana centro, con la presentazione di un documento di iscrizione valido per l’anno in corso; per i viaggiatori internazionali che devono recarsi in zone a rischio; per i frequentatori delle comunità in cui è stato rilevato un caso di infezione da meningococco di tipo C su indicazione dei servizi di igiene pubblica.

Chi deve pagare. Il vaccino è offerto in copagamento (monovalente euro 24,06; quadrivalente 45,52) alle persone non residenti che attestino che frequentano in modo continuativo il territorio toscano (ad esempio per motivi di lavoro o studio).

Dal prossimo 1 marzo la capacità di risposta dell’Azienda USL Toscana Centro alle prenotazioni verrà praticamente raddoppiata con l’estensione del sistema informatico applicativo unico per tutto il territorio.

Ogni settimana la Asl Toscana Centro vaccina oltre 10000 persone contro il meningococco C. In totale sono circa 150.000 le persone vaccinate fino ad oggi, ma la AUSL assicura che entro cinque mesi la vaccinazione sarà offerta a tutta la popolazione (in totale quasi un milione e mezzo di persone) residente nei territori di Firenze, Pistoia, Prato e Empoli.

Al fine di agevolare ulteriormente i cittadini saranno anche diffuse le “Vaccinazioni Day”-giornate dedicate alla vaccinazione promosse dai medici di famiglia: a Pistoia si svolgerà il prossimo 27 febbraio

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità