QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°26° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
venerdì 25 maggio 2018

Sport mercoledì 14 febbraio 2018 ore 14:00

Sesta prova Fin, la piscina del Chianti rilancia

Domenica 18 febbraio quasi trecento giovani atleti di 11 società di Firenze e Arezzo parteciperanno alle gare Fin per le categorie esordienti A e B



SAN CASCIANO — Alla Piscina del Chianti fervono i preparativi per la sesta prova FIN, in programma per domenica 18 Febbraio con le categorie esordienti A e B. 

Per l'occasione, nell'impianto sancascianese sono stati installati i blocchi di partenza di ultima generazione, quelli dotati dell'aletta per la trackstart che rendono la vasca dell'impianto, già veloce per conformità e dimensioni, adatta ad ospitare manifestazioni di altissimo livello, con nomi importanti del nuoto toscano e nazionale. L'intervento è stato reso possibile grazie al contributo della proprietà, la Fondazione ChiantiBanca.

Le gare di domenica, organizzate dalla società Aquatica con la partecipazione attiva dei genitori, dei nuotatori sancascianesi e di altri amici, valgono come prove di qualificazione per i prossimi campionati regionali. 

I circa 280 i partecipanti sono stati equamente divisi in due turni, gli esordienti B la mattina e gli A il pomeriggio, con l'obiettivo, da parte dell'organizzazione, di dare spazio e modo agli atleti di esprimersi al meglio e al pubblico di godersi l'ospitalità dell'impianto sancascianese.

Alla manifestazione sono iscritte undici società delle provincie di Firenze ed Arezzo: Mugello Nuoto, Aquatica, Arezzo Nuoto, Chimera Nuoto, Bibbiena Nuoto, Certaldo Nuoto, Esseci Nuoto, Sesto Sport, Viola Swim Team, Tropos, Aquatempra.

Inizio alle 9 per gli esordienti B (100 dorso, 50 stile libero, oltre alla "didattica") e alle 14.30 per gli esordienti A (programma completo in tutte le distanze singole e di staffetta).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità