QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
venerdì 27 maggio 2016

Attualità giovedì 14 gennaio 2016 ore 15:00

In sicurezza la viabilità di Ortimino

Bando di gara per l’appalto dei lavori. Con la realizzazione di una rotatoria, il Comune ritiene di poter porre un freno al numero di incidenti

MONTESPERTOLI — Attivato dal Comune un bando pubblico per appaltare i lavori per la messa in sicurezza della viabilità della frazione di Ortimino. In particolare, il bando prevede la realizzazione di una rotatoria all'altezza dell'incrocio pericoloso tra Via Volterrana Sud (SP 4) e Via Di Val d'Orme (SP 51), oltre alla realizzazione di marciapiedi e percorsi pedonali.

“L'obbiettivo che si vuole raggiungere con il presente progetto - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Mauro Mucciarelli - è quello di limitare i pericoli per pedoni e automobilisti in un incrocio che nel tempo è stato teatro di numerosi e anche gravi incidenti. Con questo progetto inizia un percorso di ammodernamento di due delle principali arterie di comunicazione di Montespertoli, le più trafficate perché consentono il collegamento tra il nostro territorio ed Empoli”. 

Con la realizzazione di una rotatoria, dunque, l'Amministrazione di Montespertoli ritiene di poter porre un freno al numero di sinistri, distribuendo meglio i flussi di traffico e allo stesso tempo inducendo gli automobilisti a diminuire la velocità in prossimità dell'intersezione tra le due strade. Più nello specifico, i lavori comprendono la demolizione delle infrastrutture esistenti sull’attuale intersezione, lo smontaggio e la demolizione dell’attuale segnaletica verticale e dell’illuminazione, la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura stradale per la regimazione delle acque meteoriche, un nuovo tratto di linea elettrica per l’illuminazione della rotatoria, la realizzazione di massicciata stradale dove necessario, risanamenti del cassonetto stradale, fresatura e nuova bitumatura, oltre alla realizzazione di nuova illuminazione e nuova segnaletica verticale e orizzontale per quanto riguarda l’intera area.

“Migliorerà la sicurezza per i pedoni - prosegue Mucciarelli - grazie anche a un percorso pedonale che collegherà la fermata dei mezzi di trasporto pubblici nella zona denominata 'L’Appalto' alla zona di recente lottizzazione denominata 'Marango'”. Con il secondo lotto funzionale, si prevede di collegare il percorso già realizzato alla fermata dei mezzi pubblici, posta in prossimità del centro del paese. I lavori comprendono il taglio dell’asfalto, opere di scavo, realizzazioni di fondazioni stradali, la realizzazione di muri di contenimento dove necessario, la realizzazione di sottofondo per marciapiedi, fornitura e posa in opera di cordonati e zanelle in cls, la realizzazione di un tratto di fognatura per la regimazione delle acque meteoriche e la realizzazione di modifiche all’impianto di illuminazione della SP 4. 

Un percorso pedonale che si estenderà per circa 350 metri. L'importo complessivo dell’opera ammonta a 400mila euro. L’appalto si svolge interamente in modalità telematica: le offerte dovranno essere ricevute dall'Amministrazione aggiudicatrice, entro e non oltre l'1 febbraio 2016, esclusivamente per mezzo del Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana – Circondario Empolese. Tutta la documentazione e consultabile e scaricabile direttamente dal sito web del Comune. La prima seduta pubblica di gara si terrà presso la sede comunale in Piazza del Popolo n. 1, giorno 2 febbraio 2016, alle ore 10.00.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Info Aziende