QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 14 dicembre 2017

Cronaca sabato 02 dicembre 2017 ore 00:21

Commerciante usuraio con tassi stellari

Condannato a tre anni dal tribunale di Firenze. Aveva un'attività di vendita di moto. Ha ceduto una moto per 5900 euro a fronte di un prestito da 3300

VINCI — Un commercianti di motocicli di Vinci, di 51 anni, è stato condannato dal tribunale di Firenze a tre anni per il reato di usura.

La denuncia è scattata perché un altro negoziante, in ristrettezze economiche, aveva denunciato il 51enne che gli aveva prestato dei soldi. I fatti risalgono al 2011. Il negoziante ebbe in prestito 3300 euro e ne avrebbe dovuti restituire 4000 nel giro di pochi giorni insieme alla garanzia sottoforma di un documento di trasferimento di proprietà di una moto Ducati del valore di 5900 euro.

La vittima non riuscì a coprire il debito e chiese di poter pagare un mese dopo. Il venditore di moto pretese allora ulteriori 800 euro in più. I carabinieri hanno scoperto che il venditore di moto aveva ceduto pochi giorni dopo questo accordo la moto e aveva dichiarato estinto il debito. La vittima ha sporto denuncia perché, per un prestito da 3300 euro, aveva perso una moto del valore di 5900 euro.

A coordinare le indagini dei carabinieri è stata il pm Christine von Borries.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità