QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 14 dicembre 2017

Attualità lunedì 20 novembre 2017 ore 16:15

Si schiantano con l'auto rubata e scappano

I ladri avevano appena messo a segno un furto in una tabaccheria e erano inseguiti dai carabinieri. Hanno abbandonato la refurtiva e si sono dileguati

VINCI — Non hanno fatto in tempo a compiere il furto che i carabinieri li hanno intercettati e inseguiti. Durante la corsa però, presi dalla foga, hanno sbandato e sono finiti contro un muro. Allora hanno abbandonato l'auto, rubata anch'essa, e si sono dileguati a piedi per le strade del centro. E' quanto è accaduto la scorsa notte fra Sovigliana ed Empoli.

I malviventi avevano fatto irruzione all'interno della tabaccheria Da Vinci, quando mentre si allontanavano a bordo di una Fiat Punto rubata il giorno prima a Pontedera, sono stati avvistati dai carabinieri di Vinci che si stavano recando sul posto. I ladri, incappucciati,  hanno accelerato, ne è nato un inseguimento a forte velocità che è terminato in piazza Gramsci, dove l'auto in fuga è uscita dalla carreggiata e si è schiantata violentemente contro il muro di un'abitazione.

I malviventi hanno immediatamente abbandonato il mezzo, completamente distrutto, e sono scappati per le vie del centro. Nell’abitacolo del mezzo hanno abbandonato tutta la refurtiva arraffata in tabaccheria: un computer, il registratore di cassa e alcune confezioni di tabacchi che i militari hanno restituito all'attività.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità