QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 19 giugno 2018

Attualità giovedì 14 dicembre 2017 ore 16:51

​Torchia e Barsanti nel Comitato per Leonardo

Un particolare della statua di Leonardo agli Uffizi
Un particolare della statua di Leonardo agli Uffizi

Il sindaco e la direttrice del museo in onore del genio sono stati nominati per il comitato nazionale. Decreto del ministro Franceschini



VINCI — Il sindaco di Vinci, Giuseppe Torchia, e la direttrice del Museo Leonardiano, Roberta Barsanti, faranno parte del Comitato nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci

È quanto stabilito dal decreto siglato lo scorso 11 dicembre dal ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. 

Vinci sarà grande protagonista a livello internazionale - hanno affermato lo stesso Torchia e l’assessore alla Cultura del Comune di Vinci, Paolo Santini - Acquisendo finalmente il posto che le spetta, cosa che non era affatto scontata. Un risultato frutto dell'incessante e importante lavoro portato avanti dal 2014 dal nostro settore cultura e dalle nostre istituzioni culturali, in stretta collaborazione con l'allora sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e oggi ministro, Luca Lotti, e all’onorevole Dario Parrini. Non è un caso, infatti, che la prima presentazione ufficiale della legge istitutiva del Comitato sia stata illustrata in Biblioteca Leonardiana con l’onorevole Parrini, e i senatori Andrea Marcucci e Laura Cantini”. 

Nel Comitato nazionale saranno presenti anche Barbara Agosti, Pinin Brambilla Barcilon, Roberto Cecchi, Mario De Simoni, Vincent Delieuvin, Antonio Forcellino, Pietro Marani, Antonia Pasqua Recchia, Luke Syson, Maria Teresa Fiorio, Fiorenzo Galli, Carlo Pedretti, Paolo Galluzzi, Sabrina Sammuri, i sindaci di Firenze e Milano e i direttori dei musei che conservano opere di Leonardo. Questi ultimi potranno essere invitati alle sedute del Comitato di volta in volta su temi specifici. “La nomina ufficiale dei membri del Comitato dà un'ulteriore spinta al lavoro che stiamo portando avanti incessantemente su tutti i fronti, locale, nazionale e internazionale, in vista del 2019. Ora ci sono tutti i presupposti per fare grandi cose”. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Sport