QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 19°22° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 31 agosto 2016

Attualità mercoledì 02 marzo 2016 ore 17:35

L'Agenzia delle entrate regala tutto

Cessione gratuita di attrezzature informatiche dai pc ai portatili fino ai server. Come e chi può partecipare, la data di scadenza

EMPOLI — L’Agenzia delle Entrate cede a titolo gratuito apparecchiature informatiche di diverse tipologie (pc, portatili e Server), non più utilizzabili per le attività dell’Agenzia. Queste attrezzature potrebbero risultare ancora idonee per altri enti. L’Agenzia delle Entrate effettuerà la cessione di queste tecnologia senza alcun costo per gli enti che ne faranno richiesta.

Per partecipare, la richiesta potrà essere inviata esclusivamente tramite un messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC) alla casella cessionigratuite@pec.agenziaentrate.it entro le 12 di venerdì 13.

Possono partecipare al bando tutti gli istituti scolastici statali e paritari, le pubbliche amministrazioni, gli enti e organismi non-profit (anche privati). Se l’ente che fa domanda è sprovvisto di PEC, potrà utilizzare per l’invio anche l’indirizzo di un terzo soggetto (es. privati cittadini, comuni, commercialisti). Nel caso in cui da uno stesso indirizzo di PEC vengano inviate richieste per più enti, ciascuna di esse dovrà essere inviata separatamente dalle altre. Nel caso in cui siano inviate più richieste da parte dello stesso ente, sarà considerata valida solo l’ultima inviata in ordine cronologico.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate (http://www.agenziaentrate.it/), nella sezione “L'Agenzia - Amministrazione trasparente - Bandi di gara e contratti - Avvisi e bandi di gara - Procedure telematiche per la dismissione di apparecchiature informatiche”, farà decadere la precedente (relativa al bando “AE2015” di cui al prot. 0020199.28-11-2014-R).

Per ulteriori informazioni e per prendere visione dell’intero bando pubblico e di tutta la documentazione necessaria, consultabile anche dal sito Internet del Comune di Empoli, è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica (non-PEC)entrate.ae2016@agenziaentrate.it entro e non oltre mercoledì 11 maggio 2016.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità