Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:EMPOLI23°37°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità domenica 03 ottobre 2021 ore 11:45

Sulla Fipili chiudono le corsie centrali

auto sulla fipili
Foto d'archivio

Col procedere dei lavori di ripristino della frana in corrispondenza di Ginestra Fiorentina, da domani cambia l'assetto della circolazione. Ecco come



LASTRA A SIGNA — Corsie centrali chiuse lungo la superstrada Firenze-Pisa-Livorno da domani lunedì 4 Ottobre nel tratto fra Lastra a Signa e Ginestra Fiorentina dove è operativo ormai da mesi il cantiere per il ripristino della frana verficatasi all'altezza del chilometro 10+500 circa l'inverno scorso. Ne dà notizia la Città Metropolitana di Firenze, spiegando che "la ditta che ha ottenuto i lavori ordinari per il ripristino della strada di grande comunicazione ha presentato il cronoprogramma alla direzione competente, prevedendo la chiusura delle due corsie centrali a partire da lunedì 4 Ottobre".

"Dopo la riapertura a tre corsie del tratto Lastra-Ginestra Fiorentina, due verso il Mare e una verso Firenze, avvenuta lo scorso 19 Settembre - si riassume - è stata completata l'attività di installazione delle nuove barriere di sicurezza lungo la corsia di marcia in direzione Firenze". 

A questo punto è possibile passare alla fase di rialzamento del cordolo centrale, dove poggia lo spartitraffico new jersey tra le due carreggiate. Questa fase richiede la temporanea chiusura al transito veicolare sulle due corsie centrali, lasciando aperte le corsie di marcia sia in direzione Firenze sia in direzione Mare.

C'è poi la questione del consolidamento del versante di frana all'altezza di via di Carcheri a Lastra a Signa: "Si stima la fine dell'intervento entro i primi mesi del 2022 - asserisce la MetroCittà - secondo un cronoprogramma dei lavori concepito per arrivare il prima possibile alla riapertura al transito veicolare sulla via stessa, anche prima della conclusione dell'intero intervento".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul territorio che ancora porta si segni del nubifragio di Ferragosto si prepara una nuova allerta con rischio idraulico e idrogeologico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità