QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 19 settembre 2018

Attualità domenica 19 agosto 2018 ore 10:00

A Vinci è record di turisti

Settimana col botto al Museo Leonardiano di Vinci. Numero record di biglietti staccati e tantissimi turisti nel borgo -



VINCI — L’anno di Leonardo, l’attesissimo 2019, è già iniziato. Potremmo sintetizzare così il risultato che emerge dall’analisi dei flussi di visitatori nel circuito museale di Vinci, Museo Leonardiano, casa di Anchiano e Villa del Ferrale con la mostra “Leonardo e la pittura”. Come da tradizione, dopo il ponte di Ferragosto si tirano le prime somme e si fanno i primi parziali bilanci. I numeri parlano chiaro.

“Un rapido raffronto sui primi sette mesi dell’anno (gennaio-luglio), - ha affermato l’assessore alla cultura e turismo del comune di Vinci Paolo Santini - gli ingressi nel 2018 segnano mediamente un +5 percento sullo stratosferico 2017, anno nel quale furono letteralmente polverizzati tutti i record precedenti, sia di incassi che di presenze. Per quanto riguarda il ponte di Ferragosto, da sabato 11 a mercoledì 15 agosto 2018 alle nostre biglietterie sono stati staccati ben 5276 biglietti unici (a pagamento), per un incasso di quasi 40mila euro, segnando un +12 percento sugli ingressi e sugli incassi dello stesso periodo del 2017. Il trend si conferma dunque molto positivo, con un ottimo risultato che va oltre ogni previsione; le iniziative messe in campo negli ultimi anni, dall’ampliamento significativo del circuito museale con due sezioni permanenti realizzate e aperte al pubblico (sezione di anatomia e Leonardo e la Pittura), - circostanza che ha permesso un allungamento notevole dei tempi di visita - all’aggiornamento della dotazione tecnologica degli strumenti di visita al museo (App scaricabile gratuitamente “Museo Leonardiano”), allo spostamento dell’ufficio turistico in posizione più idonea (da via della Torre a via Montalbano), alle tante iniziative di carattere scientifico e divulgativo, insieme ad importanti occasioni promozionali che abbiamo realizzato in Italia e all’estero, stanno dando i loro frutti e ci confermano che siamo sulla strada giusta.

Il flusso turistico in significativo aumento, composto soprattutto di famiglie e visitatori singoli, rispetto allo stesso periodo degli anni passati ci incoraggia su questa via, e pur soddisfatti siamo consapevoli che c’è ancora molto da fare al fine di individuare la formula giusta per celebrare degnamente il Genio nel suo paese natale; tante iniziative per ogni esigenza, da quelle di più alto valore scientifico a quelle più celebrative ugualmente importanti per attrarre persone nel territorio. Ricordo che negli ultimi mesi sono state effettuate ad esempio molte riprese televisive, alcune promosse e incoraggiate anche dall’amministrazione comunale, e cinematografiche, che vedranno la loro finalizzazione anche in film su temi e luoghi “leonardiani”. Speriamo possano costituire altre occasioni di crescita.

Vorrei cogliere infine l’occasione – ha concluso Santini -per ringraziare ufficialmente tutte le persone che, lavorando anche per Ferragosto e nei giorni del ponte, quando tanti altri erano in ferie (e tanti musei italiani sono rimasti chiusi) hanno reso possibile di accogliere al meglio nelle nostre strutture museali una mole così significativa di persone senza problematiche particolari e riducendo al minimo i disagi per le code all’ingresso. Speriamo in una altrettanto buona seconda parte dell’anno.

Adesso avanti tutta verso il 2019; abbiamo progettato e messo in cantiere iniziative importanti, e stiamo lavorando incessantemente per realizzarle nel miglior modo possibile”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro