comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 11° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 01 aprile 2020
corriere tv
Val Seriana, il conto delle vittime non torna. Il sindaco di Albino: «Più morti che nella Grande guerra, ma non riconosciuti dai dati ufficiali»

Attualità giovedì 03 settembre 2015 ore 14:35

Barnini: "Basta parlare di emergenza"

Il sindaco Brenda Barnini con Enrico Rossi in visita ai migranti ospiti delle strutture della Misericordia: "Empoli non si è tirata indietro"



EMPOLI — "Basta parlare di emergenza, questa è e sarà la normalità". C'era anche il sindaco Brenda Barnini, insieme al presidente della Regione Enrico Rossi in occasione della sua visita ai migranti ospiti delle strutture della Misericordia di Empoli, 90 in tutto.

"Non ci siamo tirati indietro-commenta il sindaco-. Importante il lavoro del sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, delegato dell’Unione. Credo che, usando un po’ di onestà intellettuale, dobbiamo tutti smettere di parlare di emergenza. Ormai da diverse estati accade che l’Italia sia meta di viaggi della speranza, di traversate in cerca di un futuro migliore. Il prossimo incontro a livello europeo in cui si parlerà di una richiesta di asilo al continente Europa penso possa essere un passo avanti per fronteggiare l’ondata migratoria".

Per Barnini l'accoglienza è l'unica soluzione: "Al nostro paese il compito fondamentale di primo salvataggio, lo definirei così osservando le immagini quotidiane che arrivano dal Mediterraneo. Di fronte ai barconi carichi di donne, bambini e uomini troverei difficile immaginare un altro atteggiamento da parte di chiunque se non quello dell’accoglienza".

"Recentemente -sottolinea- abbiamo voluto dare un riconoscimento proprio alla cittadinanza di Lampedusa, come Comune di Empoli, attraverso il sindaco Giusi Nicolini. Per gestire al meglio queste situazione a mio avviso credo serva la certezza dei tempi di permanenza in Italia o nei vari paesi. L’esperienza dell’Unione dei Comuni ha provato a coniugare anche la socialità di alcuni esperienze con il coinvolgimento di associazioni sportive e volontariato. Anche nel tentativo di registrare meno comportamenti devianti. In fine il mio ringraziamento va a chi, come la nostra Misericordia, con cui sono stati attivati vari rapporti costruttivi, ci ha consentito di avere buoni propositi realizzabili in favore dei migranti".

Presenti alla visita anche i sindaci dei comuni dell'Unione Valdelsa: Alessandro Giunti per Capraia e Limite, Alessio Spinelli per Fucecchio, Paolo Masetti per Montelupo Fiorentino, Giuseppe Torchia per Vinci. Con loro anche l’assessore alla presidente della Regione Vittorio Bugli, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Empoli Lucia Mostardini,  Dario Parrini e il consigliere regionale Enrico Sostegni.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità