Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:EMPOLI11°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Cronaca sabato 09 settembre 2017 ore 09:20

Giovane trovata morta in strada, caccia al pirata

La scoperta del cadavere nella notte sulla strada regionale 429 a Petrazzi. L'ipotesi più probabile è che sia stata travolta e abbandonata



CASTELFIORENTINO — Una donna, morta per probabile politrauma, è stata rinvenuta lungo la strada che porta a Pesciola e alla zona industriale. Una tragica scoperta avvenuta intorno alle 3.30, che ha richiamato sul posto un'automedica di Castelfiorentino, un'ambulanza della Misericordia di Castelfiorentino e le forze dell'ordine.

I carabinieri stanno indagando per capire sia la dinamica dell'evento sia l'identità della persona. Al momento l'ipotesi più probabile è che la giovane sia stata travolta da un'auto pirata e che il conducente l'abbia lasciata sull'asfalto senza prestarle soccorso. La ragazza è morta sul colpo a causa delle gravissime lesioni riportate nell'impatto con la macchina. 

La strada è stata chiusa per i rilievi. 

Il corpo della giovane è stato portato all'istituto di medicina legale di Firenze. Maggiori indicazioni potranno arrivare dall'autopsia, dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza in zona e dal racconto di eventuali testimoni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo incontro sul Distretto Circolare al quale il gestore dei servizi ambientali presenterà per la quarta volta i dati della proposta di impianto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità