Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:58 METEO:EMPOLI10°21°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità giovedì 15 aprile 2021 ore 11:31

Il parco Gino Bartali raddoppia

La Regione Toscana ha approvato il progetto di ampliamento dell'area verde che ospiterà nuove alberature ed altri collegamenti con piste ciclabili



CASTELFIORENTINO — Il Comune di Castelfiorentino ha annunciato il risultato del bando “Toscana Carbon Neutral”, con il quale la Regione Toscana che finanzia azioni di miglioramento del verde urbano ha approvato il progetto di raddoppio del Parco urbano Gino Bartali, con il quale tutta l’area fra Via Bustichini e le case popolari di Via Profeti diventerà parco, e sarà interessata da una pista ciclabile, arredi e nuovo verde.

Il progetto da 1 milione di euro su 55 proposte è arrivato sesto in graduatoria, e quindi è stato finanziato con 388mila euro.

Il sindaco Alessio Falorni ha commentato "Prima di noi solo i Comuni di Lucca, Pisa, Firenze, Piombino e Capannori. Questo per far capire lo sforzo che abbiamo prodotto su questo progetto, che per noi ha un’importanza capitale.
Perché permetterà di rendere ciclabile un’altra parte della nostra Città. Perché qualificherà una zona urbana intera, collegando punti strategici del nostro territorio. Perché creerà un nuovo polmone verde in Castelfiorentino".

Il progetto prevede la piantumazione di 342 alberi e 3400 arbusti. 

"Vorrei ringraziare il presidente Eugenio Giani e l’assessore regionale all’ambiente Monia Monni per aver creduto in noi e nel nostro progetto, e per aver dato vita a un bando che manifesta alta sensibilità per il tema del verde" ha concluso Falorni che ha dedicato l'approvazione del progetto a Marco Giglioli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli ispettori e la polizia municipale sono intervenuti a seguito della segnalazione dei cittadini che hanno notato la discarica lungo la strada
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità