comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:23 METEO:EMPOLI8°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, sì della Camera alla fiducia a Conte: maggioranza assoluta con 321 sì

Cronaca domenica 29 novembre 2020 ore 11:45

Finestrini rotti, il sindaco va di pattuglia

Un episodio sul quale stanno investigando i carabinieri. ”Enfatizzare questi episodi non va a beneficio di nessuno” ha commentato il sindaco



CASTELFIORENTINO — Il sindaco Alessio Falorni ha affrontato via social anche il tema della sicurezza del territorio, soffermandosi su due episodi avvenuti in settimana: il tentativo da parte di alcuni ragazzi, a quanto pare minorenni, di aprire la portiera di alcune auto che avevano invitato a fermarsi con un pretesto; il brutto episodio di vandalismo avvenuto di notte in via De Gasperi, ovvero la rottura dei vetri di 16 auto. 

Una situazione piuttosto strana quest'ultima, secondo il primo cittadino, in quanto concentrata in un’unica via e senza utilizzare sassi. I carabinieri, ha riferito Falorni, stanno indagando per capire chi c’era in giro a quell’ora. 

Per Falorni si tratta in ogni caso di un episodio che nulla ha a che vedere con il problema dei controlli sul territorio, in quanto è impossibile monitorare ogni zona del Comune a qualsiasi ora del giorno e della notte. Quindi ha invitato i cittadini a ricondurre l’episodio alla sua "dimensione reale", senza minimizzarlo ma anche senza esagerare: ”Enfatizzare questi episodi non va a beneficio di nessuno”. 

Il sindaco ha anche informato che ieri sera, dopo cena, ha preso la sua auto ed è andato di persona a monitorare il territorio, non rilevando alcun fenomeno anomalo, incontrando solo cinque persone in compagnia del proprio cane.

Nella sua diretta social, inoltre, Falorni ha anche affrontato il tema delle estetiste abusive a domicilio. Nello specifico, ha invitato i cittadini e le cittadine a non usufruirne in quanto, oltre a correre rischi di tipo sanitario, va a danno delle attività regolari delle estetiste di Castelfiorentino che stanno subendo le maggiori penalizzazioni da questa pandemia.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità