Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:EMPOLI17°31°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tifosi in coro, i finlandesi cantano «Christian» e quelli danesi rispondono «Eriksen»

Cronaca martedì 18 maggio 2021 ore 17:10

Bocconi di pane sul fiume, sono esche avvelenate

Le analisi confermano i sospetti della polizia municipale sui bocconi di pane bagnato rinvenuti nel territorio di Certaldo, lungo il fiume Elsa



CERTALDO — Esche avvelenate, è l'esito degli accertamenti svolti sui bocconi di pane bagnato farciti di chicchi azzurri, segnalati e sequestrati poco meno di un mese fa, al campo gara lungo l’Elsa. Sarà aperta una indagine sull'accaduto con nuovi sopralluoghi lungo l'Elsa.

Il sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, lo ha reso noto oggi. "Una vicenda grave: quei pezzi di pane e metaldeide, così si chiama la sostanza tossica rilevata dall'Istituto zooprofilattico sperimentale del Lazio e della Toscana, potevano significare intossicazioni e anche morte per chi li avesse ingeriti, animali e non".

"E’ stata firmata un'ordinanza, sarà aperta un'indagine, saranno collocati nell'area cartelli di allerta. Saranno svolti nuovi sopralluoghi per escludere la presenza di altre esche e intensificati i controlli. L'invito ai cittadini è a prestare la massima attenzione e a segnalare al Comune o alle forze dell’ordine tempestivamente eventuale materiale sospetto: la collaborazione di tutti fa sempre la differenza contro chi delinque" ha concluso il sindaco.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Conti correnti, auto e aziende sono stati confiscati dalla guardia di finanza a un imprenditore accusato di riciclaggio e autoriciclaggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità