Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:EMPOLI12°22°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Toscani in TV giovedì 14 novembre 2019 ore 10:24

Dai fornelli della Valdelsa a "Cuochi d'Italia"

Jessica Li Pizzi

Jessica Li Pizzi in gara nel talent show: “Porterò Certaldo alla ribalta”. Anche gli auguri del sindaco Giacomo Cucini alla giovane chef



CERTALDO — Jessica Li Pizzi, dalle cucine dei ristoranti di Certaldo e Valdelsa alla ribalta televisiva nazionale. La giovane chef toscana parteciperà nei prossimi giorni ad uno dei più noti talent show televisivi, “Cuochi d’Italia”, in onda su Tv8 da lunedì 11 novembre alle 19,30, sotto la guida dello chef Alessandro Borghese, coadiuvato dagli chef Gennaro Esposito e Cristiano Tomei. La sfida tra i fornelli mette in tavola le migliori ricette d'Italia: 20 chef, in rappresentanza delle 20 regioni, che si sfidano per dimostrare che la propria cucina tradizionale è la migliore. Ed a rappresentare la Toscana, ma con il cuore e la testa nella sua Certaldo, ci sarà proprio Jessica Li Pizzi, giovane cresciuta in Valdelsa, a Gambassi Terme, e che oggi ha base a Certaldo con il suo fidanzato.

“Sono nata in una famiglia contadina dove l'amore, il rispetto per l'alimentazione e per i prodotti sani sono stati alla base della mia educazione – racconta Jessica – e la mia esperienza in cucina è iniziata prestissimo, ancora adolescente, alle feste del paese; dalle massaie di una volta ho preso la passione e appreso i trucchi del mestiere. Devo molto ai ristoranti e alle persone che ho incontrato in questi anni, a partire da Chiara e Roberto de La Montagnola di Gambassi, che oggi gestiscono “La terrazza”, che mi hanno dato radici e fondamenta. Al Pesce Rosso di Montaione, al Poggio di Ortimino dove ho iniziato a lavorare come cuoca, fino a “La Saletta” di Certaldo dove la mitica Eda con Giampiero mi hanno insegnato i segreti della cucina toscana. Poi a San Gimignano, dove ho appreso i segreti della mia amica Antonella. E di nuovo a Certaldo, per dare avvio a “I piaceri della carne”, nuovissimo e curato ristorante del centro gestito da giovani. Oggi sono al Caffè di Alice di Martignana, che non è un ristorante, ma un luogo dove si mettono insieme quattro elementi: amore, costanza, tempo e pazienza; la mia cucina sta tutta qui…”

“Ringrazio tutti i titolari ed i clienti dei ristoranti per i quali ho lavorato, perché se oggi posso essere una concorrente di "Cuochi d'Italia" lo devo a loro, ed in particolare ad Antonio Vezzosi ed Eleonora Buti, due carissimi amici che mi hanno inscritta credendo in me forse anche di più di me stessa. E poi devo ringraziare i miei genitori e il certaldese Delio Iula, per tutti “il Poero Delio”, il mio super tifoso, il mio supporter e consigliere, il mio amore che mi sosterrà anche in questa sfida.”

Jessica ha incontrato anche il Sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, che le ha fatto gli auguri per questa nuova esperienza: “Invito tutti a seguirla ed a fare il tifo per lei. Jessica è un bell’esempio di una giovane che crede nella sua passione e che non si accontenta, ma vuole sempre crescere ed imparare. L’attenzione della tv nazionale arriva ad un talento che ha fatto una gavetta lunga e all’ombra, un bel messaggio per tutti i giovani”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto nei pressi della stazione di Empoli in un edificio dismesso. Indagini in corso da parte della polizia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità