comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 21°30° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 06 agosto 2020
corriere tv
Conte, Fico e i ministri suonano le percussioni in piazza Montecitorio

Attualità martedì 13 ottobre 2015 ore 09:30

FoFu Phot'art foto festival al parco Corsini

Riconosciuto tra i più importanti nuovi festival nazionali, la rassegna si caratterizza per l’attenta scelta degli artisti più all’avanguardia



FUCECCHIO — Organizzato dal Fotoclub Fucecchio, in collaborazione con il
Comune, la Regione Toscana e la Provincia di Firenze, il FoFu Phot'art, giunto ormai all'edizione numero 11, è pronto a riaprire i battenti dal 24 ottobre al 22 novembre al Parco Corsini.

Riconosciuto tra i più importanti nuovi festival nazionali, FoFu Phot'art si caratterizza per l’attenta scelta degli artisti più all’avanguardia, la presenza di autori affermati, le moderne installazioni, la varietà dei linguaggi espressivi presenti e la sapiente collocazione in una suggestiva location.

Le principali mostre in programma.

Mauro Fiorese - U.PHO.S. Una possibile risposta al più grande interrogativo dell'uomo: siamo soli? La serie di immagini esclusive dell'artista italiano Mauro Fiorese, che ha dedicato più di dieci anni in una ricerca al confine tra scienza e paradosso e che hanno sconcertato i più grandi esperti in materia. L'ultimo "suo" avvistamento risale al 14 Marzo 2008 nei pressi di Houston in Texas. Ad oggi non si hanno più sue notizie.

Elizabeth Kleinveld - In empathy we trust. Creare nuovi "allestimenti" di opere d'arte del passato, reinterpretando classici fiamminghi e del Rinascimento, grazie ad un'imitazione straordinaria di luce e composizione: questo è il punto di partenza della Kleinveld.Tuttavia la manifestazione di uno scarto rispetto all'originale, sapientemente dosato, svela la mano della fotografa che, per così dire, pone la sua "pennellata" nelle trame della storia.

Silvia Amodio - Tutti i colori del bianco. Un'indagine nel mondo dell'albinismo che parte dalla rivalutazione positiva della qualità che contraddistingue chi ne è affetto.Il carattere di diversità diviene dunque unicità, alimentando l'ideale assoluto di bello e ponendo in evidenza una comune matrice. Alla diffidenza viene a sostituirsi quindi una bellezza eterea e minuziosa, in grado di sovvertire il punto di vista dell'osservatore impegnato nell'accostare tali immagini a una reale condizione di disagio.

Francesco Paglia - Imago vol. 1. Il racconto di una giornata in una città immaginaria, costituita da scorci architettonici reali catturati intorno al mondo. Un lavoro ispirato per modalità di esecuzione alla fotografia "Straight" di inizio 900 e per concetto a "Le città invisibili" di Calvino, con la volontà di condurre lo spettatore in un personale viaggio emotivo attraverso gli spazi che gli appaiono.

Costanza Mansueti - Standing still. Una ricerca sulla cristallizzazione sincronica degli spazi umani attraverso urbanizzazioni controllate nelle quali proprio l'assenza dell'uomo diviene elemento fondamentale. La fissità del paesaggio si trasforma in spazio sospeso al limite di una metafisica contemporanea. La codifica di un'idea altra di bellezza viene dominata dal senso di solitudine.

Vincitore FoFu Photo Challenge Giulia Madiai - Tracce transumanti. Un'avventura con tre degli ultimi pastori nomadi ancora attivi. Un mese, più di 420 Km percorsi dalle montagne alle vallate spagnole per raccontare qualcosa che ha a che fare con le radici dell'uomo e probabilmente con l'essenza stessa di "viaggio".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca