QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 11°16° 
Domani -2°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 10 dicembre 2018

Cronaca mercoledì 10 ottobre 2018 ore 12:41

Mobili e Wc di fronte al negozio, colpa di Alia

I rifiuti trovati questa mattina in via Sauro

Lamentele in via Sauro, dove il marciapiede questa mattina era completamente occupato dai rifiuti. Fatte le dovute verifiche, la scoperta del Comune



FUCECCHIO — Questa mattina nel centro di Fucecchio, specificatamente in via Sauro, alcuni rifiuti ingombranti ostruivano il passaggio sul marciapiede e l’ingresso di un’attività commerciale. L’amministrazione comunale, attraverso la Polizia Municipale che si è immediatamente recata sul posto, si è attivata per ottenere informazioni dettagliate su quanto accaduto.

Ebbene, dal riscontro è emerso che il ritiro fissato con Alia non è stato effettuato nei tempi previsti a causa di un precedente carico di lavoro, superiore alle aspettative, del mezzo che avrebbe ritirato gli ingombranti e che di conseguenza non ha effettuato il servizio negli orari programmati.

"Dagli accertamenti - hanno specificato dal Comune - è risultato che il cittadino in questione si sia attenuto alle indicazioni di Alia per il ritiro dei rifiuti programmato nella mattinata, a differenza di altri casi, anche recenti, nei quali invece le persone non avevano chiamato neppure il gestore oppure lo avevano chiamato soltanto successivamente al deposito dei rifiuti sui marciapiedi pubblici. L’amministrazione comunale, quindi, ha chiesto esplicitamente all’azienda di fare in modo che certi episodi non si verifichino più e che i rifiuti ingombranti nel centro storico, o in altri luoghi sensibili, vengano rimossi obbligatoriamente in orario notturno o, comunque, non oltre le prime ore del mattino".

“Quello di stamani – ha commentato il sindaco Alessio Spinellimi auguro rimanga un episodio isolato. Mi aspetto che la richiesta del Comune venga presa in considerazione da Alia fin da subito. Detto questo ritengo anche opportuno ricordare che questi episodi isolati, che oggi ci colpiscono e ci indignano, prima dell’introduzione della raccolta porta a porta erano all’ordine del giorno accanto ad ogni cassonetto, come dimostrano le innumerevoli foto che abbiamo in archivio. Dobbiamo continuare a migliorarci”.

Nell foto: un'immagine dei rifiuti ingombranti in via Sauro e una serie di foto d'archivio che documentano gli innumerevoli abbandoni di rifiuti vicino ai cassonetti che avvenivano prima dell'introduzione della raccolta porta a porta



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità