QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 19 settembre 2018

Attualità lunedì 10 settembre 2018 ore 13:30

Oltre 40 associazioni per la Scuola in Comune

Il progetto verrà promosso con una due giorni, mercoledì 12 e giovedì 13 settembre, all'auditorium La Tinaia



FUCECCHIO — Mercoledì 12 e giovedì 13 settembre torna La Scuola in Comune, il progetto dell'assessorato all'educazione e alla formazione che unisce il mondo associativo e quello della scuola. 

Un progetto per promuovere lo scambio fra scuola e associazioni, per formare le nuove generazioni, in un'ottica di continuità tra educazione formale e non formale, una due giorni in cui le associazioni insieme a Informagiovani, Biblioteca, Museo e Centro Giovani SottoSopra, presenteranno agli insegnanti di ogni ordine e grado i propri progetti rivolti alle classi del territorio.
Il bagaglio di esperienze che uffici comunali e associazioni portano con sé completa e arricchisce il percorso formativo delle scuole attraverso numerosi progetti educativi pensati per educare i giovani al rispetto per se stessi e per gli altri, all’importanza delle relazioni col prossimo, ai valori della solidarietà e dell’altruismo, dell'ambiente, dello sport e alla responsabilità del vivere civile.
Nelle due giornate, oltre alla presentazione di tutti i progetti delle oltre quaranta associazioni che hanno aderito all'iniziativa, sono previsti per i docenti momenti formativi che spaziano dal tema dell'orientamento a quello della dispersione scolastica tenuti dalla Cooperativa Sintesi e dal Consorzio Co&So, da quello sulla lettura a quello sulla didattica museale tenuti dalla cooperativa Promocultura.

Le due giornate si terranno presso l'auditorium La Tinaia di Fucecchio dalle ore 9 alle ore 13.

Per tutte le informazioni rivolgersi al Centro Informagiovani e Servizi per l’impiego di Fucecchio in Piazza La Vergine 21 o contattare lo 0571.23331.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro