QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca mercoledì 26 luglio 2017 ore 15:34

Via le biciclette da pali e lampioni

Le biciclette poi rimosse dalla municipale di Fucecchio

La polizia municipale, impengnata nel contrasto al degrado urbano, rimuove periodicamente le biciclette aasicurate dai padroni agli arredi urbani



FUCECCHIO — Prosegue a Fucecchio l’azione della polizia municipale per rimuovere le biciclette legate agli elementi di arredo urbano, quali ad esempio ringhiere, cartelli stradali, panchine e lampioni. L'ultimo intervento di questo tipo è avvenuto ieri, con i vigili che hanno provveduto a rimuovere tre biciclette malamente parcheggiate in Piazza Cavour, proprio a fianco del cartello di divieto di sosta che lo proibisce espressamente. 

Nei giorni scorsi interventi analoghi sono stati effettuati anche in Piazza Montanelli e Piazza Amendola. Per i proprietari una brutta sorpresa, che però potrebbe nasconderne un'altra ben peggiore: "L’articolo 7 del regolamento urbano di polizia urbana - hanno ricordato dall'amministrazione - vieta espressamente di legare le biciclette agli elementi di arredo e prevede, oltre alla rimozione forzata, anche una multa da 25 a 500 euro nel caso venga individuato il proprietario. Si tratta di un articolo del regolamento che intende tutelare il decoro del territorio e che in questo periodo è all’attenzione della polizia municipale".



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca