QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Sport mercoledì 27 agosto 2014 ore 15:30

Il Tuscany Bike Challenge farà tappa a Fucecchio

Le Cerbaie protagoniste di un viaggio tra le bellezze della Toscana. Spinelli: "Un evento sportivo e turistico di promozione per il territorio"



FUCECCHIO — L’Asd Montecatini Terme e Sport organizzerà nel 2015 il 1° Tuscany Bike Challenge, una sorta di Giro della Toscanain bicicletta per amatori ma che ospiterà anche i loro familiari e i semplici appassionati.

Fucecchio sarà uno dei luoghi interessati dall’evento che toccherà molte località turistiche della regione, da Montecatini a Viareggio, da Pisa a Siena fino all’Isola d’Elba.

“La corsa - conferma il sindaco Alessio Spinelli - attraverserà il nostro territorio il 7 giugno del prossimo anno. Le colline delle Cerbaie saranno protagoniste di questo importante evento, un evento sportivo e turistico allo stesso tempo. Siamo stati contattati dagli organizzatori dopo la recente esperienza, molto positiva, della 1a cicloturistica “La Gino Bartali” che lo scorso 29 giugno ha fatto tappa nel nostro comune, precisamente a Massarella (in foto). Ho accolto con grande soddisfazione questa proposta perché ritengo che rappresenti un’importante occasione di promozione del territorio, nei suoi aspetti culturali e soprattutto naturalistici legati alle colline delle Cerbaie e al Padule. Tra l’altro, le strutture ricettive presenti nelle nostre campagne sono perfette per sposare questo tipo di turismo. L’amministrazione comunale sosterrà questa iniziativa collaborando con le attività dei privati e promuovendo anche alcuni percorsi turistici che evidenzino le peculiarità e le bellezze delle nostre terre. Sarà un’occasione anche per mettere in evidenza gli aspetti enogastronomici e storico-culturali di Fucecchio e dei suoi dintorni. In particolare penso alla Via Francigena, al Ponte Mediceo o al Santuario della Madonna della Querce. Siamo stati capaci di inserirci in un evento importante, adesso ci adopereremo perché il nostro territorio si mostri al meglio. D’altronde quando si parla di ciclismo in Toscana il successo è praticamente garantito”. 



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca