comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:EMPOLI14°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Morto Maradona, quando si raccontò a Kusturica: «La droga? Immaginati che giocatore sarei stato senza cocaina»

Attualità mercoledì 29 aprile 2015 ore 19:05

Una giornata di festa col Movimento Shalom

L'appuntamento (come consuetudine) è per venerdì 1° maggio nel borgo di Collegalli, in territorio comunale di Montaione. Bus-navetta da Corazzano



SAN MINIATO — “Siamo giunti alla quarantesima Festa della Pace – ha dichiarato don Andrea Cristiani fondatore di Shalom - per noi non è un traguardo, ma solo una tappa sui sentieri della pace e della cooperazione. Quest’anno – continua il fondatore di Shalom- abbiamo voluto dedicare la giornata a papa Francesco perché sta attuando fuori e dentro la chiesa una vera e propria rivoluzione della tenerezza. Ha tanto bisogno del sostegno della gente perché troppi poteri forti ostacolano il suo operato”.

La Festa sarà un’occasione piacevolissima per passare un primo maggio all’insegna della pace, dei giochi per i bambini, della musica degli stand gastronomici immersi nella natura nel borgo di Collegalli, in territorio comunale di Montaione.

Verrà presentato anche in anteprima il video documentario realizzato dal giornalista Walter Daviddi “Con gli occhi ed il cuore” che racconta l’esperienza del viaggio fatto da Shalom fra i profughi cristiani in nord Iraq.

Alle 9.30, apertura stand tra cultura, gastronomia e artigianato.
Alle 10,30: Accogliere un figlio. Con Luca Martini, responsabile Commissione adozioni internazionali, Giada Tessitori, psicologa e testimonianze di due famiglie adottive. Seguirà la presentazione del bilancio sociale.

Alle 12: preghiera interreligiosa per la Pace. Quindi il pranzo sociale.
Alle 15, conversazione sotto il tendone: papa Francesco e la Rivoluzione della tenerezza. Introduzione di Bellarmino Bellucci, presidente Movimento Shalom.
Interventi di: Massimo Toschi (Regione Toscana), Valdo Spini (Chiesa Valdese), Sandro Cappelletto (giornalista La Stampa), Mario Affuso (pastore Chiesa Apostolica Italiana di Prato), Anna Maffei (pastora Chiesa Battista di Firenze), Roberto Rodriguez (vescovo emerito La Rioja – Argentina). Modera l’incontro Andrea Pio Cristiani, fondatore Movimento Shalom.

Alle 17, concerto dei bambini del coro Arcobaleno e consegna del premio “Lo sport per la pace alla Folgore Pallavolo San Miniato e all’associazione Shoemakers basket.
Estrazione della sottoscrizione in favore dei cristiani e delle minoranze perseguitate. 

Durante tutta la giornata: luna park per bambini con giochi gonfiabili, saltimbanchi, teatrino dei burattini, calcio balilla umano, mercatino, gastronomia e prodotti tipici.

Previsto un bus-navetta gratuito da Corazzano.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità