comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 20°29° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Attualità lunedì 14 settembre 2020 ore 16:12

Al via i lavori per il nuovo collettore fognario

Circa 800 metri di nuova tubazione che serviranno a separare i reflui dalle acque meteoriche. Investimento da oltre 520mila euro



EMPOLI — Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per la realizzazione del nuovo collettore fognario di raccolta degli scarichi civili e industriali tra la Tosco-Romagnola e il Parco di Serravalle, nel comune di Empoli

Il progetto, realizzato e condotto da Acque, prevede un investimento di oltre 520mila euro di cui circa 170mila finanziati direttamente dall'amministrazione comunale. Si tratta di un’opera importante che va a servizio del Piano di Insediamento Produttivo di Pontorme e completa il sistema fognario che va dalla zona di Serravalle a Pontorme stessa. Inoltre, attraverso quest’opera, sarà possibile eliminare l’immissione diretta degli scarichi dei tratti fognari pubblici che fino a oggi si riversano nel rio Romito, un piccolo corso d’acqua che attraversa il territorio empolese a est del capoluogo - in parte a cielo aperto, in parte tombato - le cui acque vengono attualmente convogliate verso il depuratore di Pagnana, grazie all'impianto di sollevamento presente al confine del parco di Serravalle.

Attraverso questo nuovo collettore della lunghezza di circa 800 metri, sarà possibile separare le acque reflue da quelle meteoriche andando a migliorare significativamente le performance ambientali del sistema di raccolta e depurazione delle acque, a beneficio dell’ambiente e del territorio. La nuova fognatura intercetterà le acque di scarico nel punto di inizio del tratto scoperto del fosso Romito, nei pressi della rotonda tra la Tosco-Romagnola e via della Piccola, e si svilupperà per gran parte del tracciato parallelamente al fosso stesso, fino all'impianto di sollevamento esistente all'interno del parco di Serravalle. La fine dei lavori è prevista per la primavera del prossimo anno.

Per questo intervento, la polizia municipale dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ha predisposto un’apposita ordinanza di modifica temporanea della viabilità fino al prossimo 30 novembre 2020, in vigore dalle 8 alle 18 in queste strade: via Pontorme (tratto dai civici 204 al 208), via di Cortenuova (89-29), via Maestri del Lavoro e via Bertolaccini e Valentini. Qui è in vigore, dalle 8 alle 18, il divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati, eccetto quelli eventualmente necessari alla concretizzazione dell’intervento, limitatamente alle loro effettive necessità di impiego e secondo lo stato di avanzamento dei lavori, e il senso unico alternato regolato da impianto semaforico o da movieri.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Elezioni 2020