QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 12°20° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità lunedì 08 luglio 2019 ore 14:46

Apre Casa Matilda

L'obiettivo della casa di seconda accoglienza è accogliere donne che hanno iniziato un percorso con Lilith, ma non sono ancora autonome



EMPOLI — E’ tutto pronto per l'apertura, mercoledì 10 luglio, di Casa Matilda. Si tratta di una casa di seconda accoglienza gestita dal Centro Lilith delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli, che sorge nell’ex-Hotel Vittoria in Via Carucci, a Empoli.

Il taglio del nastro è previsto per le 19. All’evento parteciperanno, tra le autorità istituzionali, la vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, il consigliere regionale Enrico Sostegni, il sindaco di Empoli Brenda Barnini, l’assessore al sociale Valentina Torrini, i rappresentanti dell’ Asl Toscana Centro e di Anpas Toscana, la presidente delle Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli Eleonora Gallerini e le persone che si occuperanno della gestione del centro.

Presenti al taglio anche le associazioni del territorio, che negli anni hanno collaborato con Lilith per far crescere sempre di più, con il loro contributo, questa importante realtà di sostegno alle vittime di violenza. 

L’immobile è stato rimesso a nuovo contiene undici camere, un ambulatorio, un ampio salone, un giardino e uno spazio per i bambini. L’obiettivo di questa struttura è accogliere le donne che hanno già iniziato un percorso con il Centro Lilith, ma non hanno ancora raggiunto la totale autonomia economica e lavorativa. Le ospiti verranno inserite in percorsi formativi specifici, volti al raggiungimento dell’autonomia.

L’appuntamento, per scoprire i nuovi locali e le loro funzioni, è per mercoledì 10 luglio alle dalle 18,30 in poi, in via Carrucci 105, a Empoli.



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità