QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 8° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 17 febbraio 2020

Attualità mercoledì 22 gennaio 2020 ore 17:00

Banda ultralarga al Terrafino e in area nord ovest

Oltre 1700 unità immobiliari del Comune saranno raggiunte dalla fibra ottica ultra veloce. Questo intervento è finanziato dalla Regione Toscana



EMPOLI — Al via i lavori per raggiungere con la banda ultra larga di internet tutta la zona industriale del Terrafino, ovvero la parte finora non coperta, e molte frazioni Valdesane del Comune di Empoli, nell’area ovest del territorio.

Grazie al bando nazionale e col finanziamento della Regione Toscana, Open Fiber realizzerà nelle aree cosiddette ‘a fallimento di mercato’ del Comune di Empoli un’infrastruttura a banda ultra larga interamente in fibra ottica.

Open Fiber si è aggiudicata infatti tutte le gare Infratel (Società in house del Ministero dello sviluppo economico) per la realizzazione e la gestione della rete a banda ultra larga (che sarà di proprietà pubblica) che porterà la fibra nelle cosiddette aree bianche della Toscana dove, cioè, gli operatori hanno dichiarato di non avere interesse di mercato a realizzare l’infrastruttura.

Il piano, frutto di un investimento diretto della Regione Toscana, che vedrà la connessione di decine di Comuni in tutta la Regione, prevede un investimento diretto per la copertura delle aree di Brusciana, Bastia, Pianezzoli, Osteria Bianca e Terrafino entro il 2020, oltre che la sede del distaccamento dei Vigili del Fuoco e alcune scuole primarie.

I lavori empolesi, per un costo di 393.000 euro, saranno effettuati privilegiando modalità innovative e a basso impatto ambientale.



Tag

Frecciarossa deragliato, il time-lapse della rimozione dai binari

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Sport