comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:EMPOLI13°19°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Attualità lunedì 12 ottobre 2020 ore 18:00

I lavori studenteschi che raccontano il lockdown

Pubblicata sul sito del Comune una pagina che raccoglie disegni, poesie, video di coloro che hanno partecipato al contest non competitivo



EMPOLI — Sono stati circa 150 gli elaborati, fra disegni, poesie, video, audio e illustrazioni, a essere inviati al Comune di Empoli nell’ambito di un contest lanciato dall’amministrazione comunale in cui si invitavano i bambini e i ragazzi, che vivono o studiano a Empoli, a liberare la propria fantasia e disegnare, scrivere, fotografare o filmare, lasciandosi ispirare da quello che li circonda, in un particolare periodo che stavano vivendo.

Erano i primi giorni di aprile, e da un mese la scuola era chiusa, si era in pieno lockdown per l’emergenza sanitaria e molti bambine e bambini, ma anche studenti più grandi, hanno risposto a quella ‘chiamata’ per un contest non competitivo.

Tutte le loro emozioni, idee, espressioni artistiche sono ora raccolte in una sezione del sito web del Comune di Empoli, a disposizione di tutti in questa pagina web https://www.empoli.gov.it/contest-io-resto-a-casa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità