QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 19°26° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 14 agosto 2018

Attualità lunedì 07 maggio 2018 ore 16:29

Il Comune ha un milione di mq d'erba da tagliare

Già iniziati i lavori di sfalcio meccanico in giardini, aiuole e aree verdi di responsabilità comunale. Il programma di tutti gli interventi



EMPOLI — L'arrivo della stagione primaverile coincide con l’intensificarsi degli interventi per mantenere curato il verde pubblico, con particolare riguardo al diserbo effettuato con macchinari appositi, secondo una programmazione bisettimanale che procede contemporaneamente nelle varie frazioni e nei quartieri della città.

Il servizio di diserbo meccanico è gestito da Alia ed è finalizzato alla raccolta dei rifiuti nei giardini e nei parchi: sono 3 le squadre distribuite sul territorio comunale. A questo si aggiunge una squadra di Cooperativa Pegaso che si occupa dei giardini all’interno delle scuole comunali (asili nido, infanzia, primaria e secondaria di primo grado per un totale di 33 plessi) e Cooperativa Orizzonti per i 12 cimiteri comunali.

"Le aziende interessate sono ormai al lavoro da settimane – ha spiegato l’assessore all’ambiente, alla manutenzione e ai parchi Fabio Barsottini -. Empoli ha poco più di un milione di metri quadrati di verde a prato da tagliare e per questo periodo di piogge e sole, quindi di massima crescita dell’erba, abbiamo organizzato interventi costanti ogni giorno in tutte le aree a verde, in tutte le frazioni e in città".

È un programma di massima che subisce variazioni, sia per condizioni meteo che per particolarità della zona, a volte è influenzato anche da manifestazioni, che possono anticipare o ritardare di qualche giorno la lavorazione, in modo da rendere l’area fruibile al meglio per l’evento.

Il cronoprogramma della settimana scorsa e di questa appena iniziata, fino a sabato 12 maggio (che potrebbe essere leggermente modificato per motivi organizzativi e climatici) prevede la presenza di macchine operatrici tagliaerba nelle seguenti zone della città: Avane – Giardini, Brusciana – Giardini, Carraia - Parco, Casenuove - Parco, Centro Città - Piazze e giardini, Cortenuova - Parco, Fontanella – Giardini, Marcignana – Giardini, Monterappoli – Parco, Pagnana – Giardini, Ponte a Elsa - Giardini, Pontorme – Parco, Ponzano - Parco e giardini, Pozzale – Parco, S.Andrea – Giardini, Santa Maria – Giardini, Serravalle – Giardini, Terrafino - Zona industriale, Tinaia -Giardini, Villanuova – Parco.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca