QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 12°20° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 17 ottobre 2019

Cronaca lunedì 03 aprile 2017 ore 19:30

L'ambulanza rubata per andare a Roma

Il paziente psichiatrico che stanotte ha rubato un mezzo di soccorso voleva raggiungere la capitale per denunciare un traffico di stupefacenti



EMPOLI — Ai familiari aveva detto che avrebbe voluto raggiungere Roma per denunciare un traffico di stupefacenti. Così i parenti di un paziente psichiatrico, un 34 enne di Napoli, hanno chiesto l'intervento del 118, ma l'uomo è riuscito a rubare l'ambulanza ai sanitari giunti sul posto. Uno dei soccorritori ha provato a provato a dissuaderlo anche aggrappandosi allo sportello, ma senza successo.

Il 34enne ha guidato per oltre cento chilometri sull'A1, fino a Chiusi, dove è stato fermato dalla polizia che aveva localizzato il mezzo grazie al gps.

Per dissuaderlo, i poliziotti hanno detto al fuggitivo che erano giunti da Roma proprio per raccogliere la sua denuncia. A quel punto il 34enne si è rasserenato e si è fatto condurre in caserma dove è stato denunciato per furto, quindi è stato affidato ai sanitari.

Per precauzione l'operazione si è svolta con la collaborazione di autostrade per l'Italia, che ha messo a disposizione un veicolo della manutenzione per segnalare l'eventuale pericolo alle auto.

L'uomo non è nuovo a questi episodi: Alcuni anni fa, a Caserta, rubò  un bus e  dopo avere speronato due auto si schiantò contro il muro di una chiesa.



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità