Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:19 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Cronaca mercoledì 24 novembre 2021 ore 16:37

Turni di 11 ore a nero e botte a raccogliere olive

guardia di finanza

I braccianti, stranieri, venivano alloggiati in casolari senz'acqua né luce, poi portati in pulmino ai campi e picchiati per impedirgli di denunciare



EMPOLI / MONTESPERTOLI — Quando non lavoravano a nero nei campi, dopo turni di 11 ore pagati 3,50 euro l'ora o a cottimo con 30 euro per 10 chili di olive raccolte, venivano alloggiati in casolari abbandonati senz'acqua né luce. Poi il mattino dopo il pulmino li prelevava e li riportava ai campi. Se manifestavano l'intenzione di denunciare, minacce e botte erano sempre in agguato.

La guardia di finanza ha scoperchiato il giro di caporalato arrestando in flagranza due persone, un 39enne di origini pakistane e un 63enne italiano. I due sono stati sorpresi proprio alla guida di quei veicoli che trasportavano i braccianti stranieri verso le olivete.

I militari li hanno bloccati mentre erano alla guida dei mezzi, uno nel comune di Empoli e l'altro in quello di Montespertoli. Sui pulmini erano presenti 15 cittadini stranieri. In base ai primi accertamenti, i braccianti in alcuni casi sarebbero stati anche intimoriti con minacce e percosse per impedire loro di rivolgersi alle forze dell'ordine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto Marino Pedani l'ultimo partigiano di Vinci, il saluto del sindaco Giuseppe Torchia. Pedani era presidente onorario dell'Anpi locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità