QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 23 gennaio 2020

Cronaca domenica 22 luglio 2018 ore 11:38

Appena rilasciato, beccato a spacciare

Protagonista della vicenda è uno dei sei nigeriani arrestati venerdì scorso durante una operazione scattata tra Empoli e Vinci



EMPOLI — I carabinieri della compagnia di Empoli, ieri mattina, hanno arrestato un nigeriano di 25 anni, senza fissa dimora, per spaccio di eroina.

Si tratta di uno dei 6 nigeriani arrestati venerdì scorso dopo l'operazione scattata tra Empoli e Vinci che aveva consentito di recuperare oltre 70 grammi di eroina, 50 grammi di marijuana e circa mille euro in contanti. 

In una nota dei carabinieri si legge che "Il giovane era stato rimesso in libertà senza alcun obbligo, e, dal giorno successivo, aveva continuato l’attività di spaccio di stupefacenti. Le cessioni avvenivano soprattutto tra Piazza Guido Guerra e il ponte di Sovigliana".

Ieri mattina i carabinieri si sono appostati e intorno a mezzogiorno hanno notato il giovane che ha raggiunto la piazza in sella alla bicicletta. Ad attenderlo c’erano alcuni tossicodipendenti. Poi il solito copione, la mano che va alla bocca e la dose che passa nelle mani del cliente che in cambio consegna i soldi.

I carabinieri hanno hanno bloccato lo spaccio e segnalato l'acquirente in prefettura come assuntore, mentre il nigeriano è stato arrestato. Lunedì tornerà nuovamente davanti al giudice.
Nelle tasche dell’arrestato sono stati trovati 80 euro in contanti che sono stati sequestrati insieme alla dose di eroina.



Tag

Di Maio «lascia» togliendosi la cravatta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità