comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:EMPOLI11°20°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 21 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco in Lombardia, la rabbia dei ristoratori: il video della protesta

Cronaca venerdì 25 settembre 2020 ore 16:56

Si ustionò venerdì, muore una settimana dopo

L'ospedale di Cisanello
L'ospedale di Cisanello

L'uomo era stato avvolto dalle fiamme scatenate da una sigaretta, mentre stava usando un tosaerba. E' spirato all'ospedale di Cisanello, aveva 35 anni



EMPOLI — Un uomo di 35 anni è morto all'ospedale di Cisanello a causa delle ustioni riportate in un incidente avvenuto venerdì scorso a Empoli.

A quanto si era appreso l'uomo sarebbe stato avvolto dalle fiamme dopo aver gettato a terra una sigaretta in un punto dove c'era della benzina. Il 35enne, che è originario dell'Albania, stava usando un tosaerba che prese fuoco. Le fiamme raggiunsero l'uomo, ustionandolo gravemente.

Sul posto intervennero i sanitari e le forze dell'ordine e il ferito venne portato a Cisanello, dove oggi, dopo una settimana, è morto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità