QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 25° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 24 marzo 2019

Sport mercoledì 12 dicembre 2018 ore 14:59

Empoli sfida la Fiorentina, è derby metropolitano

Derby Metropolitano, gli assessori allo sport Biuzzi e Vannucci: "Una gara da vivere con passione e rispetto reciproco"



FIRENZE — Primo derby metropolitano in questa stagione di Serie A, si gioca domenica alle 15 allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze. Ancora una volta le due città, Firenze e Empoli, approfittano dell’evento sportivo per rinsaldare lo spirito di vicinanza. Presenti sugli spalti anche i rappresentanti delle due amministrazioni comunali. Un’occasione per tifare per la propria squadra, ma anche per confermare la volontà di lavorare con la massima collaborazione, fianco a fianco, in ottica ‘metropolitana’.

"La più breve e attesa trasferta per tutti gli empolesi, in una splendida città. Sarà un derby interessante – spiega l’assessore allo sport empolese Fabrizio Biuzzi – in caso di vittoria arriveremmo a pari punti con la squadra viola, e questo è senz'altro una buona motivazione a spingerci a dare il massimo. Ma non sarà facile perché presumibilmente i ragazzi di Pioli proprio con noi saranno determinati a ritrovare la vittoria che da troppo tempo manca loro. Ci sono tutti gli ingredienti per assistere a un match tiratissimo. Io lo vedrò accanto al mio omologo gigliato Andrea Vannucci e insieme a lui il messaggio che vogliamo mandare a tutti i tifosi che saranno al Franchi è di vivere la prossima domenica di sport con passione, correttezza e rispetto reciproco".

"Il derby metropolitano è sempre un’occasione per festeggiare la vitalità sportiva dell’aria fiorentina – ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci – Una gara speciale in cui i valori in campo sono influenzati da questa particolarità. La Fiorentina deve vincere: mi auguro che la squadra di Pioli riprenda il cammino e riconquisti i tre punti che mancano da settembre per rilanciarsi in classifica. Sono convinto che giocare il derby rappresenti uno stimolo in più per i giocatori a dare il meglio. Che vinca il migliore, e mi auguro che sia la squadra Viola".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca