Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:31 METEO:EMPOLI10°20°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità domenica 03 gennaio 2021 ore 19:00

Coronavirus, contagio a tre cifre nel Fiorentino

I nuovi casi di positività tornano ad aumentare dopo i 64 registrati ieri. Nelle ultime 24 ore i tamponi positivi sono stati 160.



FIRENZE — Nelle ultime 24 ore in provincia di Firenze sono stati accertati 160 nuovi casi di Coronavirus. Lo rende noto l'Asl centro nel suo report sull'andamento dell'epidemia. I nuovi tamponi positivi sono quindi tornati a crescere dopo dopo i 64 segnalati  ieri. Nella giornata del 1 Gennaio le nuove positività segnalate dall'Asl centro erano invece state 185. 

Questa la distribuzione dei nuovi casi stilata dall'azienda sanitaria:  Bagno a Ripoli 2, Barberino di Mugello 5, Barberino Tavarnelle 5. Borgo San Lorenzo 5, Calenzano 4, Campi Bisenzio 4, Fiesole 4, Figline e Incisa 1, Firenze 51, Firenzuola 2, Impruneta 4, Lastra a Signa 3, Pelago 2, Reggello 3, Rignano sull’Arno 4, Rufina 2, San Casciano in Val di Pesa 3, Scandicci 8, Scarperia San Piero 2, Sesto Fiorentino 7, Signa 3, Castelfiorentino 4, Capraia e Limite 1, Certaldo 4, Empoli 11, Fucecchio 6, Montelupo 3, Montespertoli 5, Vinci 2.

Da inizio epidemia il Coronavirus ha contagiato 33.945 persone residenti nel fiorentino.

Per leggere il bollettino Covid con i dati di tutta la Toscana cliccate qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati in arrivo col report ufficiale della Asl segnano una flessione, in termini squisitamente assoluti, dell'andamento dei contagi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità