comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:EMPOLI12°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 23 novembre 2020
corriere tv
Genovese, la 18enne vittima degli abusi: «Ho subito una violenza sessuale da più persone...una era sicuramente Genovese»

Attualità martedì 27 gennaio 2015 ore 18:02

"Fondi europei, un'opportunità di crescita"

Sono stati presentati all'Agenzia per lo sviluppo, alla presenza di quasi 150 imprenditori, i bandi organizzati dalla Regione Toscana



EMPOLI — Il Forum organizzato dalla Regione Toscana alla sede dell’Asev a Empoli, è stato aperto dall'intervento dell'assessore regionale alle attività produttive, credito e lavoro Gianfranco Simoncini e dall’assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli.

All’incontro hanno partecipato anche i dirigenti responsabili dei settori competenti per i nuovi bandi, il nuovo Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020 e misure e interventi a favore delle piccole medie imprese (Pmi).

Un momento importante per conoscere gli strumenti disponibili per le imprese, il progetto pilota "Start up House", il Fondo Unico Rotativo per Prestiti (FURP), i Fondi di Garanzia, i Voucher per PMI per l'acquisizione di servizi innovativi, i Protocolli d'insediamento, l'Internazionalizzazione, i Tirocini per l'Artigianato Artistico e i contributi per l'efficientamento energetico.

"Il solo fatto che Empoli e l’Empolese Valdelsa sia una delle tappe del tour di presentazione della Regione Toscana è un’opportunità importante per il nostro territorio. Un risultato – ha detto il sindaco Barnini – che dobbiamo alla presenza di una realtà consolidata e qualificata come l’Agenzia per lo Sviluppo che consente alla nostra area di dialogare alla pari con altre zone. Da parte mia confermo l’attenzione e la volontà di supporto da parte delle amministrazioni comunali, sia da un punto di vista logistico sia da quello di coinvolgimento degli operatori produttivi del Circondario, nel rendere partecipi più imprese possibili delle possibilità date dai fondi europei. Si tratta di una opportunità di crescita da cogliere senza esitazione."



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro