Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità venerdì 08 ottobre 2021 ore 19:07

Morti sul lavoro, statua dedicata a Luana D'Orazio

L'Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro e il Comune di Fucecchio hanno deciso di intitolare una statua alla giovane vittima del lavoro



FUCECCHIO — A Luana D'Orazio, morta sul lavoro a 23 anni, sarà intitolata la statua che l'Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro e il Comune di Fucecchio hanno inaugurato lo scorso anno in piazza XX Settembre. 

La dedica alla ragazza deceduta in un'azienda tessile di Montemurlo lo scorso 3 Maggio, è maturata durante il concorso Un Nome e un Fumetto per la Sicurezza che l'ANMIL ha lanciato nelle scuole fucecchiesi di ogni ordine e grado, raccogliendo 40 lavori e proposte da parte degli studenti. Quattro di queste sono state scelte dalla commissione esaminatrice: tre sono vincitori delle rispettive categorie, un quarto invece è il vincitore del premio generale che darà il nome alla statua che si chiamerà “Luana, Vita e Lavoro”.

Alla premiazione delle classi e degli studenti vincitori e alla cerimonia di intitolazione della statua interverrà anche Emma Marrazzo, la madre di Luana D'Orazio. 

L'evento domani a partire dalle ore 9 e 30, in occasione della 71a Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro. In piazza XX Settembre si terrà il convegno dedicato alla sicurezza promosso dall'ANMIL provinciale di Firenze in collaborazione con l'amministrazione comunale. A fare gli onori di casa saranno il sindaco Alessio Spinelli, l'arciprete della Collegiata Don Andrea Pio Cristiani e il presidente provinciale dell'ANMIL Evaretto Niccolai.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il primo cittadino di Certaldo ha raccontato i giorni di isolamento a casa dopo il tampone positivo "Ho passato 5 giorni con sintomi abbastanza forti"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità