comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 17°27° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Il giro d'Italia delle Frecce Tricolori: omaggio alle vittime Covid e alla Repubblica, il passaggio su Milano

Cronaca martedì 17 marzo 2020 ore 13:57

Covid-19, da Montelupo a Firenze per le sigarette

In due hanno violato il divieto di uscire di casa percorrendo circa venti chilometri. Alla polizia hanno detto di dover andare dal tabaccaio



MONTELUPO FIORENTINO — Due fratelli di 21 e 31 anni sono stati denunciati dalla polizia che li ha fermati a circa venti chilometri da casa loro. I due stavano andando da Montelupo a Firenze e, per motivare la loro uscita nonostante il divieto imposto dal decreto anti-coronavirus, hanno detto di essere usciti per andare dal tabaccaio. 

I due sono stati fermati a circa venti chilometri dalla loro abitazione da una pattuglia impegnata nei controlli sul rispetto delle misure disposte dal Governo. 

Altre denunce sono scattate ieri a Firenze, sempre nei confronti di persone che sono uscite di casa senza una valida motivazione. In due sono stati denunciati perché stavano accompagnando un amico a versare un assegno in banca. Stesso provvedimento adottato nei confronti di un ragazzo fermato alla stazione di Santa Maria Novella che ha detto di dover andare a trovare la fidanzata. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità