Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:EMPOLI13°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Achille Lauro vestito da sposa bacia Boss Doms e duetta con Fiorello

Attualità domenica 21 febbraio 2021 ore 09:26

Il sindaco rimedia e festeggia i 100 anni di Remo

Se l'era cavata con una battuta "Ha fatto 100 anni? Ma non li dimostra!" poi ha recuperato portando una pergamena al concittadino centenario



MONTELUPO FIORENTINO — Remo Gailoggi ha ricevuto una pergamena per i suoi 100 anni ma dietro la festa tardiva c'è un sindaco che ha mancato l'appuntamento ed è stato bacchettato.

Paolo Masetti, primo cittadino di Montelupo se l'era cavata con una battuta "Ha compiuto 100 anni? Ma non li dimostra affatto!". Poi ha recuperato con una visita e la pergamena, ribadendo però "Non dimostra affatto i suoi anni".

"Ho mancato il giorno del suo compleanno ma come promesso, ho rimediato. Ho portato gli auguri dell’amministrazione al centenario Remo Gailoggi. Una persona che non dimostra affatto i suoi anni e con la quale ho fatto una piacevole chiacchierata (in totale sicurezza). Ancora auguri Remo, tornerò per prendere un caffè quando sarà possibile" ha scritto Masetti sui social.

Così aveva scritto quando, invece, era stato ripreso per aver mancato i festeggiamenti "Remo Gailoggi ha compiuto oggi 100 anni (che non dimostra affatto) e io ho mancato clamorosamente questo bel traguardo. Uno sbaglio madornale per il quale giustamente sono stato bacchettato in modo più che corretto da Carmela e Maria Giovannini. Sapere che Remo e sua figlia Cristina Gailoggi ci sono rimasti male mi dispiace non poco. Gli faccio ora gli auguri con un abbraccio e con la promessa di rimediare in qualche modo. Auguri Remo!". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità