Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:EMPOLI21°37°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità domenica 20 giugno 2021 ore 12:50

Nella ex vetreria 70 alloggi a canone concordato

L'intervento di recupero della ex Vetreria Lux di Montelupo prevede la realizzazione di oltre 70 nuovi appartamenti da affittare a canone concordato



MONTELUPO FIORENTINO — Dal recupero della ex Vetreria Lux, progetto in collaborazione fra pubblico e privato, sono attesi 107 appartamenti, il 70 per cento è destinato ad affitti concordati. Sopralluogo del sindaco Paolo Masetti insieme all’assessore, Stefania Fontanelli.

L'intervento di recupero della ex Vetreria Lux, come ha spiegato Masetti "Prevede la realizzazione di un complesso residenziale con 107 nuovi appartamenti e spazi pubblici con funzioni di ritrovo per i cittadini, di questi il 70 per cento è destinato ad affitti concordati, il 20 per cento è venduto direttamente dai proprietari e il 10 per cento è riservato al terzo settore per finalità sociali". Ha poi aggiunto "Gli alloggi saranno disponibili presumibilmente entro Settembre 2022. Il 1 Settembre uscirà l'avviso pubblico per la formazione delle graduatorie, nelle quali sarà data precedenza a chi vive e lavora a Montelupo".

Inoltre "Una piazza, giardini e la sistemazione di via del Corso, il recupero di un edificio storico di proprietà del Comune, che in accordo con l'Azienda Sanitaria sarà destinato ad un progetto di "Dopo di noi", un numero consistente di parcheggi in superficie e circa 150 parcheggi interrati realizzati però esclusivamente come posti macchina". 

"Sono felice perché, al di là di opinioni personali, stiamo riqualificando un'area che era oggetto di degrado e che per anni, pur essendo un tratto distintivo della frazione stessa, ha creato grossi problemi per la salubrità dell'ambiente. Lo facciamo pensando soprattutto a giovani famiglie" ha concluso il primo cittadino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia bollente era stata ripresa da un telefonino e il video circolava sul web. La polizia lo ha usato per identificare uno dei protagonisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità