QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°27° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 17 settembre 2019

Attualità mercoledì 25 gennaio 2017 ore 16:04

Il buon vicinato e le questioni di confine

Il vicesindaco Lorenzo Nesi ha incontrato gli assessori dei Comuni limitrofi per discutere di assetto del territorio e lavori pubblici



MONTELUPO FIORENTINO — Viabilità, itinerari enogastronomici e monitoraggio della qualità dell'aria sono alcuni dei temi trattati nel corso degli incontri bilaterali svolti tra il vicesindaco  Lorenzo Nesi e gli assessori dei Comuni confinanti con Montelupo. In alcuni casi, assieme a lui agli incontri ha preso parte anche l’assessore alla mobilità Andrea Salvadori.

"L’attenzione al centro cittadino è certamente importante - afferma Nesi- ma è doveroso per un’amministrazione pubblica avere uno sguardo d’insieme e porre attenzione anche alle zone più periferiche del territorio; è nata così l’idea di organizzare incontri bilaterali con i Comuni confinanti: Montespertoli,  Empoli, Carmignano, Lastra a Signa, mentre con Capraia e Limite i contatti sono continui. Molte sono state le questioni affrontate e che potranno avere una ripercussione concreta. Spesso vicino al confine comunale sia attuano politiche o si realizzano opere che possono influire sulla vita della comunità. Ritengo importantissimo coltivare le relazioni di vicinato e davvero utili i risultati del giro di incontri appena concluso".

Fra i temi affrontati,  la realizzazione della bretella di via Piovola, opera importante che riguarda sia Montelupo che Empoli; lo sviluppo di itinerari enogastronomici e religiosi sulla via di Pulica con Montespertoli; alla realizzazione della centrale idroelettrica sull'Arno nel Comune di Carmignano; la condivisione delle potenzialità didattiche dell'osservatorio astronomico Beppe Forti in località San Vito vicino al confine con Lastra a Signa; una riflessione approfondita in merito agli interventi di monitoraggio della qualità dell'aria con Capraia e Limite. Un comune denominatore di ogni incontro è stata la gestione dei ponti e delle strade di collegamento fra i territori.

"Ringrazio i colleghi per avermi accolto e ascoltato costruendo insieme una collaborazione che sono certo darà a breve i suoi frutti", conclude Nesi. 



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica