Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:20 METEO:EMPOLI23°37°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità giovedì 09 ottobre 2014 ore 11:45

Monumenti illuminati per l'ottobre rosa

Iniziativa promossa dall'associazione Astro e portata avanti da tutti i Comuni dell'Unione per promuovere la prevenzione del tumore al seno.



EMPOLESE — Questa forma tumorale resta uno dei più invasivi e pericolosi per le donne, nonostante il lavoro svolto sulla prevenzione e sullo screening abbiano contribuito a ridurre fortemente la mortalità alzando al probabilità di guarigione fino al 90%.

Nel presentare l'iniziativa il presidente di Astro, Paolo Scardigli, ha sottolineato come quella del tumore al seno resti un'emergenza senza soluzione di continuità e ha insistito sulla necessità di una forte opera di sensibilizzazione affinchè l'eccezionalità della malattia non diventi la norma. Come presidente dell'associazione che si occupa del sostegno terapeutico e riabilitativo dei malati oncologici Scardigli ha ringraziato i tanti volontari che quotidianamente in silenzio e con tanta dedizione alleviano con la loro attività il dolore di tante persone.

Aderendo a questa iniziativa i Comuni dell'Unione hanno deciso di illuminare un loro monumento con il colore rosa come segno di sostegno all'evento.

Così, dal 10 al 19 ottobre, verrà illuminato il monumento della vittoria nella omonima piazza di Empoli, il palazzo comunale di Vinci e, forse qualche altro monumento di Sovigliana, il monumento di Giovanni Boccaccio a Certaldo, le "Biciclette" di Eugenio Taccini a Montelupo, la statua di Eloisa nel parco Corsini a Fucecchio, il monumento ai caduti a Capraia e Limite e il teatro del Popolo a Castelfiorentino.

Oltre a questa iniziativa comune alcune amministrazione hanno deciso di organizzare alcuni eventi collegati. Così il Comune di Fucecchio ha promosso alcune iniziative per domenica 19, il Comune di Limite, grazie all'adesione della canottieri Limite, continuerà a far allenare nei locali dell'associazione le persone che praticano questo sport come riabilitazione e il Comune di Castelfiorentino, grazie al lavoro di Giallo Mare Minimal Teatro, ha organizzato uno spettacolo teatrale dal titolo "Bella", incentrato sulla figura di Elena di Troia, che andrà in scena al teatro del Popolo mercoledì 15 ottobre alle 21 e il cui ricavato sarà interamente devoluto all'associazione Astro. Nel corso della settimana inoltre i commercianti del centro commerciale naturale hanno deciso di mettere in vetrina qualcosa di rosa come segno di partecipazione e di adesione all'iniziativa.

In occasione della presentazione delle iniziative promosse, tutte le amministrazioni locali, rappresentate dagli assessori alle pari opportunità, hanno rivolto l'invito a tutta la cittadinanza a indossare qualcosa di rosa nel corso della settimana dedicata alla prevenzione del tumore al seno. Perchè, come ha ricordato Franca Criseo dell'associazione Astro, "uniti si può!"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul territorio che ancora porta si segni del nubifragio di Ferragosto si prepara una nuova allerta con rischio idraulico e idrogeologico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità