QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Attualità mercoledì 03 settembre 2014 ore 16:12

Palio delle contrade, nominato il nuovo CdA

Il nuovo Consiglio d'Amministrazione è il primo con 9 membri dopo la recente modifica dello Statuto. Unico confermato il presidente Massimo Billi



FUCECCHIO — La nuova compagine direttiva abbina comunque novità ed esperienza, visto che al suo interno annovera persone, come Palmiro Finamori e Maurizio Salvadori, che avevano fatto parte dei precedenti consigli d'amministrazione, ricoprendo, nel caso di Salvadori, anche la carica di presidente.

Prima esperienza nel consiglio d'Amministrazione per gli altri nuovi membri, molti dei quali però vantano collaborazioni nell'organizzazione del palio per incarichi svolti precedentemente. E' il caso di Tania Benvenuti, che si è occupata dell’oragnizzazione del “Palio in …gioco”, l’evento dedicato ai bambini delle scuole elementari, o del più giovane del gruppo, Gianluca Nencioni. E’ il caso anche dell’ex assessore Nicolò Luca Cannella, che ha iniziato a seguire l'organizzazione del palio in virtù del proprio incarico amministrativo. 

La nomina di Ambra Satti e di Francesco Del Gronchio, presidente del Fucecchio calcio e recente vincitore del campionato di Prima Categoria, ha la funzione di avvicinare l'associazione alle altre realtà associative e sportive della città.

Nel presentare il nuovo Consiglio d'Amministrazione insieme all'unico membro di diritto, rappresentato dall'assessore con delega al palio, Daniele Cei, il sindaco Alessio Spinelli ha chiesto ai nuovi componenti dell'organismo direttivo di "mettere a disposizione le proprie capacità per far crescere la manifestazione e soprattutto per promuoverla e farla conoscere fuori dai nostri confini." Per far questo è necessario continuare nel solco del lavoro portato avanti dal vecchio consiglio che aveva "intrapreso questa strada iniziando a portare i colori del Palio in giro per l’Italia e allacciando rapporti e collaborazioni con manifestazioni similari."

Nel corso della presentazione il sindaco ha inoltre confermato la volontà di istituire un ufficio comunale specifico dedicato al Palio delle Contrade che avrà il compito di supportare il CdA nella propria attività "ma anche le Contrade per tutte quelle necessità di carattere logistico che nel corso dell’anno si presentano”.



«L'abbraccio», la storia mai raccontata del giudice Saetta e del figlio uccisi dalla mafia diventa un film

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Attualità