QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 12°20° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità sabato 27 luglio 2019 ore 07:33

Consorzio di Bonifica 4, eletto il presidente

Maurizio Ventavoli

La situazione si è parzialmente sbloccata dopo alcuni mesi di impasse. Manca ancora il vicepresidente e il terzo componente di presidenza



PISA — Con il voto favorevole di 17 consiglieri su 28, Maurizio Ventavoli, già vicepresidente nella precedente amministrazione, è stato eletto ieri presidente del Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno. Rinviata alla prossima assemblea l’elezione del vice residente e del terzo componente dell’Ufficio di Presidenza.

Nel corso dell’assemblea è stato anche ratificato l’avvicendamento di un membro eletto tra i componenti dell’assemblea: Paolo Roberto Rossi, primo dei non eletti, è subentrato al dimissionario Giacomo Sanavio.

Dei 28 membri componenti l’assemblea, 15 sono stati eletti nella tornata elettorale dello scorso aprile, 12 sono i nominati tra i sindaci del comprensorio dal Cal (Comitato delle Autonomie Locali), mentre Paolo Feri è stato nominato lo scorso 23 luglio dal Consiglio della Regione Toscana.

“Il mio incarico - ha commentato a caldo Ventavoli, appena eletto presidente - nella precedente amministrazione mi ha permesso di conoscere a fondo tutto il comprensorio. Il mio impegno come presidente sarà quello di avviare un dialogo costruttivo con tutti, sindaci, associazioni, portatori di interesse, aziende ma anche con tutti i cittadini per il fine ultimo di risolvere le problematiche che insistono sul territorio”.

“Ho partecipato anche alle due precedenti riunioni – ha invece commentato il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti, nominato dal Cal (Consiglio per le Autonomie Locali) in rappresentanza del territorio del Monte Pisano - caratterizzate da vari disaccordi che non hanno mai portato all’elezione del Presidente. Calci era presente prima e lo è stata anche ieri al fine di garantire i numeri necessari ad eleggere il Presidente, evitando il commissariamento e dando nuovo impulso (sebbene sia parziale perché ad oggi continuano a mancare i numeri per eleggere il Vice Presidente ed il terzo membro dell'ufficio di presidenza) al Consorzio”.

Infine l’augurio di buon lavoro al neo Presidente Ventavoli al quale il sindaco Massimiliano Ghimenti ha, in sede assembleare, avanzato subito la sua richiesta. "Auguro buon lavoro al Presidente Maurizio Ventavoli – ha detto il primo cittadino calcesano – al quale ho chiesto un immediato sopralluogo e impegno per il nostro territorio così a rischio dopo l'incendio dello scorso settembre. Purtroppo sul nostro paese continuano a gravare varie e diverse criticità di competenza prettamente del Consorzio a cominciare dalla manutenzione delle briglie e rimozione di detriti e accumuli di fango che scendono dall'area devastata dal rogo. Calci sarà presente, collaborativa e vigile in sede di assemblea consortile e ringrazia fin da oggi il Presidente per aver assicurato la sua presenza sul territorio nonché gli uffici del Consorzio per quanto fatto fino ad oggi a valere sui fondi regionali".



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro