comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:EMPOLI14°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Morto Maradona, quando si raccontò a Kusturica: «La droga? Immaginati che giocatore sarei stato senza cocaina»

Cronaca giovedì 16 ottobre 2014 ore 12:18

Tenta la fuga in Fi-Pi-Li, arrestato

L'uomo si trovava a bordo di un auto in panne lungo la strada. Durante il controllo dei carabinieri ha provato a darsi alla fuga ma è stato ripreso



EMPOLI — Il georgiano ha prima corso lungo la carreggiata in direzione Firenze. Dopo essere stato raggiunto dai militari e aver avuto una colluttazione con loro ha ripreso la fuga. Una pattuglia chiamata in soccorso lo ha raggiunto all'altezza del chilometro 28 della superstrada ma il fuggitivo non si è dato per vinto e ha provato a far perdere le proprie tracce attraversando la carreggiata e provando a trovare una via di fuga nella campagne oltre il guard rail. Dopo essere stato raggiunto dai militari che lo avevano inseguito l'uomo si è avventato contro l'agente gettandolo in un fossato e ferendolo lievemente.Una volta faticosamente immobilizzato il georgiano è stato portato al commissariato insieme al suo connazionale. 

Nel corso della perquisizione personale e del veicolo sono stati trovati 5 computer, 2 tablet, un orologio da polso e una collana di bigiotteria. I carabinieri ritengono che questo materiale possa essere il bottino di alcuni furti e pertanto lo hanno sottoposto a sequestro preventivo. Il fuggitivo è stato quindi arrestato per i reati di ricettazione, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il suo connazionale è stato invece deferito all'autorità giudiziaria per ricettazione e guida senza patente.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità