Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:46 METEO:EMPOLI20°35°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua

Attualità venerdì 05 luglio 2024 ore 18:30

Comuni ricicloni, ecco chi fa meglio la differenziata

Il dossier di Legambiente fa il punto sulla raccolta differenziata in Italia. In Toscana sono 18 i Comuni "Rifiuti Free"



TOSCANA — Capraia e Limite e Certaldo sono i comuni più ricicloni della Toscana. A certificarlo è il dossier di Legambiente, che ogni anno fa il punto sull’impegno delle singole comunità nella raccolta differenziata.

Capraia e Limite con l’86,2% di raccolta differenziata si è aggiudicata il primo posto, a livello regionale, nella categoria dei Comuni fra i 5.000 e i 15.000 abitanti, mentre Certaldo, con l’84,1% di raccolta differenziata, ottiene il medesimo primato nella categoria dei Comuni con oltre 15.000 abitanti. Un obiettivo centrato per il terzo anno consecutivo.

Secondo la nuova edizione del report 2024 (su dati del 2023), a livello nazionale sono 698 (+69 rispetto alla scorsa edizione) i Comuni Rifiuti Free, cioè quelli in cui la produzione annuale pro-capite di rifiuti avviati a smaltimento è stata inferiore ai 75 chilogrammi. Di questi, 18 si trovano in Toscana e 15 sono serviti da Alia Multiutility.

"Complessivamente - spiega una nota di Alia- nella nostra regione sono 297.064 i cittadini che risiedono nei Comuni Rifiuti Free, cifra che rappresenta l’8,1% del totale dei cittadini toscani e che a livello nazionale pone la Toscana al quarto posto posto di questa speciale classifica preceduta solo da Veneto, Trentino Aldo Adige e Friuli-Venezia Giulia. Da sottolineare che la Toscana è l’unica regione a vantare nelle graduatorie dei migliori solo Comuni oltre i 5.000 e i 15.000 abitanti, visto che è invece uscito dalle graduatorie dei Comuni sotto i 5.000 abitanti Gambassi Terme, che nel 2023 ha raggiunto i 5.573 abitanti grazie al correttore che calcola il numero di abitanti equivalenti sulla base del numero di mesi turistici dichiarati in fase di iscrizione al concorso".

Fra i comuni toscani che contano fra 5.000 e 15.000 abitanti, la medaglia d'argento spetta a Gambassi Terme (85,7% di raccolta differenziata), seguita da Lamporecchio (84,7%), Santa Maria a Monte (82,2%), Cerreto Guidi (84,2%), Serravalle Pistoiese (81,9%), Montespertoli (81,9%), Larciano (82,8%) e Calcinaia (83,3%).

Tra i comuni sopra i 15.000 abitanti, medaglia d'argento per Monsummano Terme (84,6%), poi a seguire troviamo Montelupo Fiorentino (85,8%), Fucecchio (84,3%), Vinci (84,2%), Fiesole (74%), Castelfiorentino (83,2%), Lastra a Signa (80,7%) e Capannori (82,7%).

Tutte le classifiche sono state stilate in base alla produzione pro-capite di rifiuto non differenziabile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il reclutamento prevede contratti a tempo indeterminato e avviene tramite concorso. Tutto sulle scadenze e le istruzioni su come candidarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità